Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

e neanche qui il duale!


La seconda edizione dell'originale inglese di Athenaze è, paradossalmente, più vicina alla programmazione nostrana della sua versione in italiano, visto che ad esempio propone prima il futuro dell'aoristo. Per il resto, rimangono le perplessità, ma l'impianto a me intriga comunque...

Pubblicato il 23/5/2011 alle 19.0 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web