Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

our frank


"Sarà la storia a giudicarmi" è spesso una frase fatta, buona a giustificare le peggiori nefandezze; qualche volta, però, potrebbe essere vera e sincera.

Decision points (se ne parlava qua, al momento della sua uscita) è, più che l'autobiografia di George W. Bush, la sua riflessione sui momenti più importanti dei suoi due mandati. Scritta facile facile (non si smentisce mai ;-)!), passa in rassegna, con candore, gli avvenimenti del decennio trascorso, col meritato compiacimento per i risultati raggiunti (e sarebbe il caso di riconoscergli i dovuti meriti nella lotta all'AIDS ed alla malaria in Africa, no?), anche su temi discussi (la questione dei finanziamenti statali alla ricerca sulle cellule staminali embrionali). In alcuni casi ammette serenamente gli errori (Kathrina), in altri resta convinto di quanto deciso (l'Iraq), e forse su questo sarà davvero la storia a giudicarlo.

Pubblicato il 19/4/2011 alle 21.34 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web