Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

mother's pride


Uhm. Dopo Sing when you're winning (il suo album migliore?) Robbie fece Swing when you're winning (ora ri-edito), il suo pastiche à la Frank Sinatra. Lui si sarà anche divertito un mondo a farlo ma il risultato resta un karaoke sopra la media (e di duetti coi morti restano discutibili). A risollevare la cosa, l'allegato dvd del concerto alla Royal Albert Hall che dimostra che, a prescindere da quello che canta, Robbie sa decisamente tenere la scena (My way, in particolare).

Pubblicato il 28/3/2011 alle 14.32 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web