Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

bismillah?


Non è filologicamente corretto ridurre un intero album ad una sola canzone, ma se l'album è A night at the opera e la canzone è Bohemian rhapsody credo si possa fare. Bohemian rhapsody non si spiega (anche se, leggo qui, da alcuni è definita il corrispondente musicale di un tabloid rispetto ad un quotidiano prestigioso), si ascolta.

Oltre all'orginale, ci sono due versioni che meritano: quella dei Muppets e quella ispirata a Battlestar Galactica.

C'è solo da restare a bocca aperta per la meraviglia.

Pubblicato il 22/3/2011 alle 12.30 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web