Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

e poi ha fatto glee


Duole dirlo ma, giunto alla quinta stagione, Nip/Tuck, malgrado la nuova ambientazione losangelina (ma tanto è quasi tutto girato in interni), sta cominciando a diventare come i Simpsons, una cosa cioè che si guarda solo per ricordare com'era. Ci sono, va riconosciuto, alcune idee notevoli (l'autoparodia di Hearts 'n' Scalpels, la puntata girata come fosse un 'reality show') e seguire i nostri eroi nel baratro di autodistruzione in cui si gettano da soli in ogni stagione ha sempre i suoi momenti piacevoli, ma la ripetizione e l'autoreferenzialità cominciano a diventare un po' pesanti...

Pubblicato il 12/1/2011 alle 9.30 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web