Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

boyband 89

Questi ce li siamo tenuti da parte per chiudere degnamente il 2010. Una legge non scritta delle boyband vuole che, fra i 4-5 membri, ce ne sia uno segretamente gay, che si svela poi verso la fine della carriera (Stephen dei Boyzone o, fuori tempo massimo, Duncan dei Blue e Lance degli *Nsync).

Questi Boy Banned (qui il sito) non si pongono il problema, visto che sono direttamente tutti gay. E, a rendere le cose un po' inquietanti, sono prodotti dall'Eurocreme che, fino a ieri, faceva solo film porno e che ora si è data anche alla musica (e non sono la prima boyband gay della storia, visto che qualcuno ricorda i terrificanti Marilyn's Boys, cosa che avrebbe dovuto mettere sull'avviso i produttori sull'improbabilità del progetto). A giugno li hanno mandati al gay pride di Berlino, con risultati un po' imbarazzanti:

Pare abbiano un secondo singolo in uscita, Street lights.

Pubblicato il 26/12/2010 alle 16.18 nella rubrica boyband.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web