Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

x-files era da pivelli, in confronto


Non so se tutte le serie significative (Lost, il recente The event) debbano per forza cominciare con un misterioso aereo, ma questo è anche quello che succede in Fringe, la nuova serie di JJ Abrams, di cui è uscita la prima stagione in dvd. All'inizio pare molto X-Files (coi ruoli invertiti, maschietto scettico e fanciulla disincantata), poi prende altre pieghe e si capisce che ogni puntata è collegata all'altra e che se ci si distrae un minuto non si capisce più nulla. Non è un capolavoro, eh (i dialoghi sono spesso imbarazzantemente prevedibili), ma di spunti intriganti ce ne sono parecchi e molti sono i nodi che dovranno venire al pettine...

Pubblicato il 4/10/2010 alle 12.47 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web