Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

questo paese non cambia mai

Leggo di sfuggita sul sito del Corriere una cosa in cui la Gelmini blatera sull'importanza del leggere la Bibbia a scuola; la cosa mi pareva familiare e, cerca cerca, ho ritrovato un mio post sulla stessa cosa. Di tre anni fa.

A quanto scrivevo allora, posso solo aggiungere che stamattina, come prima lezione di greco, ho usato l'incipit del vangelo di Giovanni, che mi serviva per illustrare il concetto di declinazione, visto che in poche righe si trovano le stesse parole con diversa funzione logica (l'idea veniva da qua), tipo 'il verbo era dio, il verbo era presso dio' eccetera. Quindi la finirei, con la 'polemica'. e magari aprirei una riflessione seria sul precariato (mio e altrui) o sulle mostruosità della riforma (ho già detto che ci sono due ore di meno di lettere al ginnasio?).

Ah, nell'aula non c'era un crocifisso ;-)!

Pubblicato il 14/9/2010 alle 17.41 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web