Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

'lost' aveva più senso di questo

Ho scoperto che le difficoltà della quarta stagione di Ally McBeal erano dovute più a problemi di tossicodipendenza di Robert Downey jr. che a precise scelte narratologiche.

Questo non giustifica, ahimé, il non sense che domina la quinta e ultima stagione. Si comincia con la sparizione di un paio di attori, l'arrivo di tre nuovi personaggi di cui due vengono soppressi a metà stagione, dal nulla sbucano una bambina ed una vecchia svampita, ad un certo punto arriva Bon Jovi e tutto sembra assumere un senso ma poi cade nell'oblio e ci sono due o tre episodi di una serie chiamata 'Ally McBeal' in cui non appare un personaggio chiamato 'Ally McBeal'. La peggior ultima stagione di qualsiasi cosa.

Pubblicato il 26/7/2010 alle 10.20 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web