Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

ritorno sul luogo del delitto...



Anno nuovo, nuova scuola e nuova classe da portare sulla vecchia ferrovia.

Questa volta si sono mostrati tutti più attenti nell'abbigliamento e pure nel consumo di acqua (va detto che non c'era il sole di maggio dell'anno scorso) e persino il pullman è arrivato in orario.

Grazie ad un paio di studenti particolarmente portati per l'esplorazione, abbiamo scoperto una pareta da scalare per salire a Luni più pericolosa di quella solita e un posto più carino per mangiare, proprio sulle rive del Mignone, dove alcuni hanno costruito una DIGA, altri sono caduti in acqua ed i soliti esploratori credo siano arrivati al mare, perché ad un certo punto non tornavano (poi sono tornati, dopo aver catturato un granchio).

Ancora una volta, però, non sapevano cosa fosse una 'cisterna'.

Pubblicato il 28/10/2009 alle 19.11 nella rubrica lettere di un professore.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web