Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

non è forse vero che?



Con lo scandalo del Watergate, gli Stati Uniti scoprirono che il loro presidente non era necessariamente una brava persona e poteva anche essere coinvolto in scandali più o meno gravi, fino ad arrivare alle dimissioni.

Shadow di Bob Woodward si propone di studiare come l'ombra dello scandalo di Richard Nixon abbia influenzato le presidenze successive di Ford, Carter, Reagan (qualcuno ricorda lo scandalo Iran-Contras?), Bush senior e Clinton (alle cui non specchiate vicende è dedicato più di metà libro).

E' curioso leggere i fatti dell'estate del 1998 alla luce di quelli dell'estate del 2009, in cui il Presidente del Consiglio italiano denuncia chi gli fa delle domande, no? (Oddio, ho fatto una domanda retorica, ora mi arrestano...)

Pubblicato il 30/8/2009 alle 10.22 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web