Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

per quelli che hanno letto milioni di libri



Da queste parti, Morrissey è più o meno una religione, per cui non poteva sfuggirmi l'esistenza di una enciclopedia (un mattone da più di 500 pagine) a lui dedicata, opera di tale Simon Goddard.

Organizzata alfabeticamente, presenta voci che spaziano da tutte le canzoni incise da Morrissey e dagli Smiths ai film da lui amati, dai suoi ispiratori (Oscar Wilde, in primis) alle sue canzoni preferite (eh sì, c'è anche Heart di Rita Pavone).

Una mole di informazioni devastante, ma che non rende giustizia (nulla potrebbe) alla pura perfezione di cose come questa, diretta da Derek Jarman:

Pubblicato il 15/8/2009 alle 15.35 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web