Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

damn good coffee



La televisione ha raramente messo in scena delle serie elaborate, complesse e concepite in maniera tale da non essere guardate distrattamente mentre si fa altro ma che richiedono dallo spettatore ben più di uno sguardo distratto. Oggi, a fianco della televisione più trash immaginabile, coesistono cose come Lost. Nel 1990, invece, c'era solo Twin Peaks, di David Lynch.

A quasi vent'anni di distanza, Twin Peaks resta un capolavoro. Peccato che nella seconda stagione si perda un po' per strada e che il finale resti, tragicamente, aperto. Ma le prime nove ore sono nove ore di televisione che non dimenticherete mai.

Pubblicato il 9/7/2009 alle 22.58 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web