Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

boyband 73

E' un po' che la rubrica 'boyband' langue, ma la notizia merita lo spazio necessario. Era il maggio del 2001 ed il mondo conobbe Simon (quello che, incredibilmente, avrebbe poi avuto una carriera solista quasi dignitosa), Lee (quello carino, con la voce squittente), Tony (quello inutile) e Duncan (all'inizio senza doppio mento), grazie a una cosa chiamata All rise:

Perfetti (e questo senza contare il video di Too close, in cui, a un certo punto, Lee si, er , 'tocca il pacco'). Poi fecero la grandiosa One love:

Il primo momento basso fu raggiunto nel duetto con Elton John (in particolare nel video, in cui giocano a pallone per far vedere che sono maschi) e poi con Guilty (scritta da Gary Barlow dei Take That – praticamente il seguito di Back for good).

Tutto fu loro perdonato per Breathe easy (mi rifiuto di riconoscere l'esistenza di A chi mi dice – ah, a un certo punto fecero pure una canzone in francese):

Poi si sciolsero (ne parlavo qui) e con Curtain Falls raggiunsero vette inimmaginabili (qui un vecchissimo post che confrontava il loro canto del gigno con quello dei Take That... )

E ora, la notizia: i Blue sono tornati.

Pubblicato il 2/5/2009 alle 16.21 nella rubrica boyband.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web