Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

coming up

Subsonica; Nel vuoto per mano: prima raccolta ufficiale del gruppo torinese (con inedito, la bellissima Il vento). Assolutamente imperdibile se non sapete chi siano, in caso contrario avrete già la discografia completa.

Jason Donovan; Let it be me: e dopo la non brillantissima autobiografia, arriva pure il tentativo di far risorgere la propria 'carriera' come 'cantante'. Prevedo disastri.

The Smiths; The sound of: è la quarta antologia dal 1992, ciò non toglie che siano perennemente nella top 5 dei gruppi più importanti del XX secolo. Compratelo, e ragalatelo ai vostri figli.

Grace Jones; Hurricane: a un primo ascolto, non pare il capolavoro che uno si aspettava, ma ci sono cose notevoli, come la splendida I'm crying.

Britney Spears; Womanizer: io ritengo la fanciulla insignificante e non degna di menzione, ma qua sotto c'è una cosa che può solo definirsi UBER-Gay, che è basata su questa canzone e che è eccezionale:

Pubblicato il 8/11/2008 alle 8.13 nella rubrica Ciarts.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web