Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

fluorescent adolescent 4

La corsa mattutina si è svolta bene e siamo arrivati sulla spiaggia (dopo aver tentato un paio di volte di violare la proprietà privata) e, malgrado un principio d'infarto, sono sopravvissuto e i ragazzi non hanno dovuto riportarmi in albergo in braccio.

La giornata di oggi è stata dedicata ad Atene, in primis con la visita al museo archeologico dove ci ha accompagnati Dionisio, la stessa guida del 2005 (se ne parlava qui); un po' perché li avevo avvisati prima, un po' perché sono più grandi e un po' perché, a piccole dosi, Dionisio è eccezionale, i ragazzi sono stati attenti e in qualche caso anche affascinati da questo arzillo vecchietto che viaggia verso l'ottantina e che ha l'entusiasmo di un bambino di dieci anni.

Alcune sue teorie sono filologicamente discutibili, ma quando parla ai ragazzi dell'importanza dell'intelligenza e della libertà mi commuove sempre e sono contento di averlo fatto conoscere ai fanciulli.  

A pranzo siamo stati allla Placa, ma tre fanciulle del IV hanno, ahinoi, subito un furto (cellulare e soldi, deo gratias non dei documenti) e il mio collega ha trascorso un incantevole pomeriggio in un commissariato di polizia a porgere denuncia, mentre noi siamo saliti all'Acropoli, dove purtroppo i ggiovani erano un po' stracotti.

Il piano di stasera prevede di andare al Luna Park, ammesso che riusciamo a)  a capire dove scendere col tram b) a trovare il Luna Park stesso e c) a prendere il tram al ritorno.

I ggiovani sono anomali, a loro l'idea di fare nottata in spiaggia non dispiace.

Se sopravviveremo alla cosa, domani ci attendono Micene ed Epidauro.

PS gastronomico
Ho trovato la Cherry Coke


Pubblicato il 7/3/2008 alle 18.35 nella rubrica lettere di un professore.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web