Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

chierico rosso, o nero



Solo quest'iride posso
lasciarti a testimonianza
d'una fede che fu combattuta.


Non so perché, ma per commentare il corposo In difesa della fede – La Chiesa di Giovanni Paolo II e Benedetto XVI di Giovanni Miccoli mi è venuta in mente questa sequenza montaliana  (dal Piccolo testamento, in La bufera e altro), forse troppo buona per l’oggetto del contendere.

Il libro è una serrata disamina della Chiesa degli ultimi trent’anni, lontana anni luce sia dalle agiografie giornalistiche (mi vengono le bolle ogni volta che sento sintagmi come ‘il papa venuto da lontano’ o  ‘Ratzinger papa teologo’) sia dai pamphlet pseudo-laicisti.

Si tratta, al contrario, di una attentissima lettura dei documenti pontifici dal 1979 in poi (fatta da uno storico di primo livello), con particolare attenzione alle aperture (scarse, va detto), alle chiusure, agli arroccamenti e ai punti di contatto e alle divergenze fra i due pontefici, con un occhio particolare alla dimensione ecclesiologica e ai rapporti tra Stato e Chiesa.

Una lettura impegnativa, ma essenziale.

Pubblicato il 25/10/2007 alle 19.17 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web