Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

the end is near

E’ finalmente apparso (pare sia stato ‘emanato’) il calendario delle convocazioni.

Al provveditorato, dove sono notoriamente dei bontemponi, hanno pensato bene di non pubblicarlo nella sezione del sito in cui normalmente mettono tali cose, ma in un’altra, tanto per rendere più ‘eccitante’ l’emanazione, immagino.

O forse pensano che pubblicandolo di nascosto avranno meno gente e quindi meno fila da sbrigare, non so.

Comunque, la convocazione sarà venerdì al Russell, di pomeriggio, immagino per evitare ai ggiovani lo sgradevole spettacolo di precari in fila per una supplenza a Pomezia, tipo.

Nel frattempo continuo la mia supplenza breve (per ora senza picchetti), separati dal professionale da del nastro bianco e rosso in mezzo al corridoio e senza lavagna, cosa che stamattina ha reso un po’ acrobatica la rappresentazione grafica di un contorto periodo ciceroniano (Cum antea maxime nostra interesse arbitrabar te esse nobiscum, tum vero intellexi ad iter id, quod constitui, nihil mihi optatius cadere posse, quam ut tu me quam primum consequerere, ut, cum ex Italia profecti essemus, sive per Epirum iter esset faciendum, tuo tuorumque praesidio uteremur, sive aliud quid agendum esset, certum consilium de tua sententia capere possemus, era).

La lavagna arriva ‘domani’, mi hanno detto.

Pubblicato il 19/9/2007 alle 20.51 nella rubrica lettere di un professore.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web