Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

'sembra scritto da Isabel Allende'



Mi immagino che l'arzilla Inge Feltrinelli sia entrata di nascosto in casa di Jonathan Coe, abbia trafugato il manoscritto di questo La pioggia prima che cada, l'abbia tradotto in italiano (magari non lei personalmente, che sennò veniva malino) e l'abbia così pubblicato prima, pare, dell'edizione inglese, in uscita a settembre.

Non è La casa del sonno (nulla lo è) ma è forse il suo secondo miglior romanzo (tranne quando devia verso il periodo soprannaturale di Banana Yoshimoto).

Pubblicato il 16/7/2007 alle 10.57 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web