Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

coming up

Good Charlotte; The river: l’unico motivo per cui questo singolo avrebbe potuto essere interessante, sarebbe se fosse una cover dell’omonima canzone di Bruce Springteen. A un primo ascolto, direi proprio che non lo è

Erasure; Light at the end of the world: nuovo album per gli Erasure, che rischierà di passare inosservato. Peccato, perché c’è molta più eleganza qua dentro che in, chessò, tutta la carriera di Britney Spears

Johnny Cash; The legend of Johnny Cash vol. II: seconda antologia dell’unica vera rockstar americana, 20 piccoli gioielli tra cui spicca la cover di I won’t back down di Tom Petty

Sophie Ellis Bextor; Trip the light fantastic: quello che andava detto, è stato detto

Sull’iTunes italiano cominciano infine ad apparire un po’ delle canzoni dell’Eurofestival: al momento ho trovato I love you mi vida degli spagnoli D’Nash e Salvem el mòn dei meravigliosi andorrani (?) Anonymous


Pubblicato il 20/5/2007 alle 21.24 nella rubrica Ciarts.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web