Blog: http://cheremone.ilcannocchiale.it

eurovision 2007 - 1

    Ci siamo! Stasera inizia l’Eurovision Song Contest (l’Eurofestival, si diceva un tempo in Italia). Sabato ci sarà la finale, cui parteciperanno i primi dieci classificati dell’anno scorso e i quattro grandi (Uk, Francia, Germania e Spagna) più altri dieci, che saranno selezionati nella semifinale di stasera. Qui una prima impressione sulle canzoni di oggi (con link a file audio e video), poi in nottata una cosa più approfondita...

Bulgaria: mooolto etnici

Israele: un po’ troppo cabaret e una discutibile pronuncia dell’inglese

Cipro: la canzone si chiama Comme çi comme ça e, superato il fatto che in francese, è un capolavoro

Bielorussia: va detto che io ho una sorta di feticismo per il pop slavo, ma mi pare comunque una canzone figa

Islanda: questi non hanno mai fatto una canzone decente all’Eurofestival e pure quest’anno non mi paiono messi bene

Georgia: premesso che all’Eurofestival il concetto di ‘Europa’ va un po’ allargato, la canzone è passabile

Montenegro: L’anno scorso Serbia e Montenegro furono squalificati per irregolarità nella fase di selezione dei partecipanti (pare che i miei miti No Name, montenegrini, avessero vinto in maniera truffaldina contro i Serbi). Tanto per notare le conseguenze geopolitiche della ‘incidente’, poche settimane dopo i due paesi si sono separati e ora partecipano distinti. Canzone fastidiosa, comunque.

Svizzera: ommioddio. Dj Bobo. Potrebbe vincere... 

Moldavia: mai che facciano partecipare uno degli O-Zone...

Olanda: gradevole

Albania: pretestuoso/pretenzioso

Danimarca: una drag queen! e p i c a !

Croazia: fighi

Polonia: insopportabili

Serbia: etnica

Repubblica Ceca: metallari

Portogallo: fanciulla fastidiosamente latina

Macedonia: Si perde sempretempo a ricordare che il nome ufficiale dello stato è ‘Ex Repubblica Yugoslava di Macedonia’ per non innervosire i Greci che ritengono loro la ‘Macedonia’ e non si parla mai della canzone

Norvegia: la canzone è in spagnolo. Rappresenta la Norvegia. Detto tutto

Malta: l’anno scorso erano arrivati ultimi...

Andorra: praticamente i Finley. Già li adoro, anche se non mi è chiaro in che lingua cantino

Ungheria: temo sia definibile una canzone ‘jazz’

Estonia: just say no

Belgio: già partono favoriti per il fatto di non cantare in francese

Slovenia: ok, è musica lirica con base elettronica. Spero vinca

Turchia: un po’ troppo Ricky Martin

Austria: oddio, sembrano i Bon Jovi

Lettonia: l’Italia, tragicamente, non partecipa alla ‘cosa’ (la Rai non vuole metterci i soldi) ma ogni tanto si affacciano canzoni in italiano: questa si chiama Questa notte...

Pubblicato il 10/5/2007 alle 17.23 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web