.
Annunci online

cheremone
gaze at the moon until I lose my senses

NEW!!! 

Pet Shop Boys together Mylène Farmer oui mais... non Glee Cast teenage dream Lady Gaga born this way Subsonica il diluvio The Wanted gold forever The Sound Of Arrows nova Eric Saade popular Lady Gaga judas Depeche Mode personal jesus (the stargate mix) Example changed the way you kiss me

 
 

Locations of visitors to this page

c i n q u e l i b r i
Georges Simenon maigret e il ladro indolente Charles Baudelaire saggi sulla letteratura Georges Buby e Michelle Perrot storia delle donne - l'ottocento Guido Gozzano
i colloqui Achille Campanile manuale di conversazione

c i n q u e c a n z o n i
Bananarama careless whisper Manic Street Preachers hazelton avenue Eddy Grant
 I don't wanna dance Groove Armda tuning in Pussycat Dolls whatcha think about that

d v d
dexter season 3 queer as folk season 3 family ties season 3 the simpsons season 13 friday the 13th jason x south park season 2 lie to me season 2 kyle xy season 4 star trek the motion picture hung season 1 glee season 1 earth: final conflict season 2 lost season 6 fringe season 2 24 season 8 coupling season 1 gregor jordan the informers nip/tuck season 6 misfits season 1 v season 1 true blood season 2 curb your enthusiasm season 2 californication season 3 the big bang theory season 1 skins season 5 dynasty season 1 lazzaretti/santolini domani torno a casa pier paolo pasolini salò seinfeld season 1 woody allen incontrerai l'uomo dei tuoi sogni spartacus season 1 the walking dead season 1 bones season 1 faenza/macelloni silvio forever

canzoni che dicono qualcosa
001 / The Smiths
panic
002 / Fiamma Fumana bella ciao 003 / Depeche Mode personal jesus 004 / New Order true faith 005 / The Cure killing an arab  006 / Johnny Cash san quentin 007 / Edith Piaf non, je ne regrette rien 008 / The Clash london calling 009 / Shirley Bassey climb ev'ry mountain 010 / Dusty Springfield I close my eyes and count to ten 011 / Blondie atomic 012 / human league don't you want me 013 / Pet Shop Boys integral 014 / Joy Division love will tear us apart 015 / The Pogues & Kirsty McColl fairytale of new york 016 / Saez jeune et con 017 / Soft Cell say hello wave goodbye

30 marzo 2006
teenage life 3

    (secondo giorno) Per andare in Argolide bisogna passare per Corinto e, per motivi a me ignoti, si fa pure una sosta per vedere la più insulsa opera di ingegneria civile della storia: il canale di Corinto
    Tra un orgetta con Tigellino e una crocifissione di cristiani (apostoli, preferibilmente), il primo ad aver avuto la brillante idea di farlo è stato Nerone, anche se venne fermato dal più sagace Galba
    A fine ottocento, forse per l'entusiasmo legato al canale di Suez, il governo greco pensò bene di avviare l'opera che oggi è più o meno inutile in quanto il canale è troppo stretto e troppo poco profondo per far passare navi che non siano chiatte di fichi, tipo. 
    Io approfitto della sosta per comprare il Corriere e convincere i ggiovani che se proprio devono darsi all'alcol, sarebbe più etnico provare l'Ouzo
    Si torna in pullman e si finisce a Epidauro, teatro la cui acustica perfetta conquista i ggiovani (meno conquistati dagli innumerevoli gradini ); in tutto questo, io sto leggendo Dall'Ellade a Bisanzio di Arbasino in cui c'è la spassosa scena di una rappresentazione teatrale qui fatta e bruscamente interrotta da un acquazzone - ma noi siamo più fortunati, visto che c'è il sole.     
    Toccata e fuga teatrale e si corre alla volta di Micene, innanzitutto per la tomba di 'Agamennone' (che pare un trullo) e poi per la vera e propria Micene (porta dei Leoni et similia) e il filologo miceneo che è in me si risveglia e comincia a decantare le parole micenee che ricorda (wanax, lawagetas e poche altre). 
    Una volta giunti nel punto più alto, io e una collega facciamo una incantevole scenetta in cui io faccio Agamennone che si fa la doccia e viene accoltellato alle spalle da Clitemnestra ed Egisto
    Temo che ne esista prova registrata... 
    Dopo pranzo è il momento della marchetta della guida: la donnina ci trascina (e ci fa restare 45 minuti! Quasi quanto a Micene!) in un negozio di souvenirs, nel quale le commesse chiedono per ogni acquisto 'chi è la tua guida?'. 
    Che le guide portino gruppi in posti in qualche modo 'affilliati' è malsana prassi, ma 'sta volta abbiamo davvero sgravato, direi. 
    E i ggiovani, purtroppo, cadono nella trappola e acquistano orrendi piatti con Sfingi e paccottiglie da bigiotteria. 
    Mi trovo anche a dover gestire una specie di lotteria (i biglietti venivano dati dal negozio soltanto a chi acquistava qualcosa) e a distribuire orrendi premi. 
    E' ufficialmente il punto più basso del viaggio - e della mia dignità di docente, già inficiata da quando sono stato sorpresso a ballare Sorry di Madonna
    Sulla via del ritorno continua la paranoia sull'acqua e chiediamo quindi all'autista di lasciare me e un gruppetto di novelli cambusieri a un supermercato vicino all'hotel; ora sarà che l'inglese (near) e il greco antico (eggùs) non sono più quelli di un tempo, ma il supermercato è esattamente dalla parte opposta di Glyfada rispetto all'hotel, così ci aspetta una buona mezz'ora di cammino (dopo aver comprato acqua e patatine; c'è anche un gruppetto entusiasta per discutibili sigarette nere - al cocco!). 
    Dopo cena, portiamo tutti (tre classi) al bowling e questa volta si consuma il mio trionfo: senza essermi allenato nottetempo (solo un pochino, lo ammetto, usando come birilli le bottiglie di Bracardi Breezer sequestrate), totalizzo 117 punti (faccio tre strikes!) e vinco una partita contro altri quattro e in una seconda partita con i migliori arrivo secondo, ma solo perché mi ero distratto notando la coppia intraclasse: hanno trascorso 3 ore e mezza seduti uno di fronte all'altra guardandosi negli occhi e tenendosi per mano. 
    La giornata successiva si presenta inquietante: è il 25 marzo, festa nazionale greca per l'indipendenza contro i Turchi del 1821 e pare che tutto sarà chiuso e che l'unica cosa da fare sarà assistere alla parata militare...




permalink | inviato da il 30/3/2006 alle 15:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte