.
Annunci online

cheremone
gaze at the moon until I lose my senses

NEW!!! 

Pet Shop Boys together Mylène Farmer oui mais... non Glee Cast teenage dream Lady Gaga born this way Subsonica il diluvio The Wanted gold forever The Sound Of Arrows nova Eric Saade popular Lady Gaga judas Depeche Mode personal jesus (the stargate mix) Example changed the way you kiss me

 
 

Locations of visitors to this page

c i n q u e l i b r i
Georges Simenon maigret e il ladro indolente Charles Baudelaire saggi sulla letteratura Georges Buby e Michelle Perrot storia delle donne - l'ottocento Guido Gozzano
i colloqui Achille Campanile manuale di conversazione

c i n q u e c a n z o n i
Bananarama careless whisper Manic Street Preachers hazelton avenue Eddy Grant
 I don't wanna dance Groove Armda tuning in Pussycat Dolls whatcha think about that

d v d
dexter season 3 queer as folk season 3 family ties season 3 the simpsons season 13 friday the 13th jason x south park season 2 lie to me season 2 kyle xy season 4 star trek the motion picture hung season 1 glee season 1 earth: final conflict season 2 lost season 6 fringe season 2 24 season 8 coupling season 1 gregor jordan the informers nip/tuck season 6 misfits season 1 v season 1 true blood season 2 curb your enthusiasm season 2 californication season 3 the big bang theory season 1 skins season 5 dynasty season 1 lazzaretti/santolini domani torno a casa pier paolo pasolini salò seinfeld season 1 woody allen incontrerai l'uomo dei tuoi sogni spartacus season 1 the walking dead season 1 bones season 1 faenza/macelloni silvio forever

canzoni che dicono qualcosa
001 / The Smiths
panic
002 / Fiamma Fumana bella ciao 003 / Depeche Mode personal jesus 004 / New Order true faith 005 / The Cure killing an arab  006 / Johnny Cash san quentin 007 / Edith Piaf non, je ne regrette rien 008 / The Clash london calling 009 / Shirley Bassey climb ev'ry mountain 010 / Dusty Springfield I close my eyes and count to ten 011 / Blondie atomic 012 / human league don't you want me 013 / Pet Shop Boys integral 014 / Joy Division love will tear us apart 015 / The Pogues & Kirsty McColl fairytale of new york 016 / Saez jeune et con 017 / Soft Cell say hello wave goodbye

19 maggio 2006
track by track

    Fundamental è il nuovo album dei Pet Shop Boys ed è fatto così:

    Comincia con Psychological che è un omaggio ai Kraftwerk (la cosa va di moda, sentita Talk de Coldplay o Krafty dei New Order ma i PSB si rifanno ai Kraftwerk da sempre) e fa capire che 'sta volta, dopo Release, non ci sono chitarre....

    Che l'album sia un capolavoro è evidente già solo dal titolo della seconda traccia, The Sodom and Gomorrah show e dalla prima frase del testo (I lived a quiet life / a stranger to champagne). Se uno poi spende i 5.19 minuti necessari per sentirla, beh, si è altrove, più o meno dalle parti di Relax dei Frankie Goes To Hollywood (il produttore è lo stesso, Trevor Horn)

    La terza canzone ha un gran titolo anch'essa (I made my excuses and left) ed è deprimentissima. In Nervously, una vecchia canzone di Behaviour, la voce narrante per la prima volta si innamorava, nervosamente, appunto. Ora, cresciuto ma ancora nervoso, entra in una stanza e trova il suo amore abbracciato ad un altro; chiede scusa, e se ne va.

    Segue Minimal, prossimo singolo, ma scelta non azzeccatissima. E' comunque una bella canzone, alla Miserablism, sempre molto elettronica.

    Numb è scritta insieme a Diane Warren, che è quella che ha scritto cose tipo Because You Loved Me di Celine Dion (!) I don't wanna miss a thing degli Aerosmith (!!) e che quindi non è chiarissimo cosa faccia qui.

    Da questo punto dell'album in poi, ogni canzone è meglio dell'altra: Luna Park è stupenda, I'm with stupid è fantastica e Casanova in hell, beh, usa la parola "erection"...

    Twentieth century appartiene alla lista di canzoni dei Pet Shop Boys in cui il lato storiografico di Neil Tennant viene fuori (da citare: West End Girls che evoca le tappe del ritorno di Lenin in Russia; Don Juan, sull'ascesa di Hitler al potere; My october symphony sul crollo del comunismo); stavolta la morale del secolo breve è semplice: sometimes the solution / is worse than the problem...

    Indefinity leave to remain (altro grande titolo) è struggente e l'album si chiude con Integral, LA canzone politica dei PSB. Citando la vecchia Delusions of grandeur, LA RIVOLUZIONE PUO' ESSERE DIVERTENTE. Altro che El pueblo unido...

     (esiste infine un'edizione limitata dell'album con un cd di remix, chiamato Fundamentalism in cui saltano fuori cose curiose come un duetto con Elton John in In private e Fugitive, prodotta da Richard X)

Buy. This. Now. ->




permalink | inviato da il 19/5/2006 alle 15:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte