.
Annunci online

cheremone
gaze at the moon until I lose my senses

NEW!!! 

Pet Shop Boys together Mylène Farmer oui mais... non Glee Cast teenage dream Lady Gaga born this way Subsonica il diluvio The Wanted gold forever The Sound Of Arrows nova Eric Saade popular Lady Gaga judas Depeche Mode personal jesus (the stargate mix) Example changed the way you kiss me

 
 

Locations of visitors to this page

c i n q u e l i b r i
Georges Simenon maigret e il ladro indolente Charles Baudelaire saggi sulla letteratura Georges Buby e Michelle Perrot storia delle donne - l'ottocento Guido Gozzano
i colloqui Achille Campanile manuale di conversazione

c i n q u e c a n z o n i
Bananarama careless whisper Manic Street Preachers hazelton avenue Eddy Grant
 I don't wanna dance Groove Armda tuning in Pussycat Dolls whatcha think about that

d v d
dexter season 3 queer as folk season 3 family ties season 3 the simpsons season 13 friday the 13th jason x south park season 2 lie to me season 2 kyle xy season 4 star trek the motion picture hung season 1 glee season 1 earth: final conflict season 2 lost season 6 fringe season 2 24 season 8 coupling season 1 gregor jordan the informers nip/tuck season 6 misfits season 1 v season 1 true blood season 2 curb your enthusiasm season 2 californication season 3 the big bang theory season 1 skins season 5 dynasty season 1 lazzaretti/santolini domani torno a casa pier paolo pasolini salò seinfeld season 1 woody allen incontrerai l'uomo dei tuoi sogni spartacus season 1 the walking dead season 1 bones season 1 faenza/macelloni silvio forever

canzoni che dicono qualcosa
001 / The Smiths
panic
002 / Fiamma Fumana bella ciao 003 / Depeche Mode personal jesus 004 / New Order true faith 005 / The Cure killing an arab  006 / Johnny Cash san quentin 007 / Edith Piaf non, je ne regrette rien 008 / The Clash london calling 009 / Shirley Bassey climb ev'ry mountain 010 / Dusty Springfield I close my eyes and count to ten 011 / Blondie atomic 012 / human league don't you want me 013 / Pet Shop Boys integral 014 / Joy Division love will tear us apart 015 / The Pogues & Kirsty McColl fairytale of new york 016 / Saez jeune et con 017 / Soft Cell say hello wave goodbye

30 novembre 2010
cinema
I want to forget

Non sono mai stato un enorme appassionato di X-Files (chiedo venia), ma comunque mi piaciucchiava.

Credo comunque di aver visto più o meno tutta la serie e mi mancava solo il secondo film, I want to believe, ma ora (su iTunes si possono anche affittare i film - poi il file si autodistrugge, tipo) posso unirmi al coro dei detrattori.

E' una cosa priva di ogni senso, che si chiama "X-Files" per caso (la sceneggiatura poteva tranquillamente essere adattata ad un thriller di quarta categoria), in cui i cattivi sono i cattolici  aapostolici romani manco fossimo in un libro di Dan Brown e in cui manca ogni traccia di quella che è stata comunque una grande serie televisiva.

Fate finta che non esista.
4 ottobre 2010
televisione
x-files era da pivelli, in confronto

Non so se tutte le serie significative (Lost, il recente The event) debbano per forza cominciare con un misterioso aereo, ma questo è anche quello che succede in Fringe, la nuova serie di JJ Abrams, di cui è uscita la prima stagione in dvd. All'inizio pare molto X-Files (coi ruoli invertiti, maschietto scettico e fanciulla disincantata), poi prende altre pieghe e si capisce che ogni puntata è collegata all'altra e che se ci si distrae un minuto non si capisce più nulla. Non è un capolavoro, eh (i dialoghi sono spesso imbarazzantemente prevedibili), ma di spunti intriganti ce ne sono parecchi e molti sono i nodi che dovranno venire al pettine...
8 settembre 2010
televisione
x-kyle

Ho visto, senza particolari aspettative, la prima stagione di Kyle XY, e ne sono rimasto affascinato, a me pare una gigantesca metafora dell'adolescenza.

Kyle
appare dal nulla in un bosco fuori Seattle, non sa parlare e non comprende nulla di quanto accade intorno a lui (e non ha l'ombelico); viene prima arrestato, poi viene dato in affidamento ad una psicoterapeuta che lo porta a casa sua e pian piano Kyle deve imparare a parlare (non ha problemi, il suo Q. I. è fuori scala) e soprattutto deve imparare quelli che si chiamano scripts, cioè i comportamenti socialmente adatti da tenere in ogni circostanza, deve, insomma, diventare adulto nel giro di poche puntate e capire cosa il mondo, gli altri, si aspettano da lui.

E' un processo doloroso ed intrigante, un bildungroman nella società americana del XXI secolo.

Verso la fine della stagione, la serie diventa un po' X-Files (Kyle è un alieno mandato sulla terra per  studiare l'umanità? Un prodotto dell'ingegneria genetica ad opera di scienziati cattivi?) e un po' X-Men/Heroes (il ragazzo non ha solo un cervello iperattivo, ma anche altri poteri) e va per altre strade, narrativamente più scontate, per quanto avvincenti.

Ma le prime sei-sette puntate sono davvero speciali.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. dvd kyle xy season 1 seattle x-files x-men heroes

permalink | inviato da cheremone il 8/9/2010 alle 18:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte