.
Annunci online

cheremone
gaze at the moon until I lose my senses

NEW!!! 

Pet Shop Boys together Mylène Farmer oui mais... non Glee Cast teenage dream Lady Gaga born this way Subsonica il diluvio The Wanted gold forever The Sound Of Arrows nova Eric Saade popular Lady Gaga judas Depeche Mode personal jesus (the stargate mix) Example changed the way you kiss me

 
 

Locations of visitors to this page

c i n q u e l i b r i
Georges Simenon maigret e il ladro indolente Charles Baudelaire saggi sulla letteratura Georges Buby e Michelle Perrot storia delle donne - l'ottocento Guido Gozzano
i colloqui Achille Campanile manuale di conversazione

c i n q u e c a n z o n i
Bananarama careless whisper Manic Street Preachers hazelton avenue Eddy Grant
 I don't wanna dance Groove Armda tuning in Pussycat Dolls whatcha think about that

d v d
dexter season 3 queer as folk season 3 family ties season 3 the simpsons season 13 friday the 13th jason x south park season 2 lie to me season 2 kyle xy season 4 star trek the motion picture hung season 1 glee season 1 earth: final conflict season 2 lost season 6 fringe season 2 24 season 8 coupling season 1 gregor jordan the informers nip/tuck season 6 misfits season 1 v season 1 true blood season 2 curb your enthusiasm season 2 californication season 3 the big bang theory season 1 skins season 5 dynasty season 1 lazzaretti/santolini domani torno a casa pier paolo pasolini salò seinfeld season 1 woody allen incontrerai l'uomo dei tuoi sogni spartacus season 1 the walking dead season 1 bones season 1 faenza/macelloni silvio forever

canzoni che dicono qualcosa
001 / The Smiths
panic
002 / Fiamma Fumana bella ciao 003 / Depeche Mode personal jesus 004 / New Order true faith 005 / The Cure killing an arab  006 / Johnny Cash san quentin 007 / Edith Piaf non, je ne regrette rien 008 / The Clash london calling 009 / Shirley Bassey climb ev'ry mountain 010 / Dusty Springfield I close my eyes and count to ten 011 / Blondie atomic 012 / human league don't you want me 013 / Pet Shop Boys integral 014 / Joy Division love will tear us apart 015 / The Pogues & Kirsty McColl fairytale of new york 016 / Saez jeune et con 017 / Soft Cell say hello wave goodbye

15 luglio 2007
musica
coming up
Garbage; Tell me where it hurts: nei primi anni novanta i Garbage fecero un paio di dischi notevolissimi (l’album omonimo e Version 2.0) per poi perdersi un po’ per strada e fare inutili colonne sonore di James Bond. Ora tornano con un ‘greatest hits’ e questa cosa nuova, che manca di mordente ma che si fa ascoltare più del 95% della roba che ‘va per la maggiore’ al giorno d’oggi.

Manic Street Preachers; Autumnsong: non mi è chiaro perché sia scritto tuttattaccato, comunque è il secondo estratto da Send Away The Tigers e, er, ‘spacca’.

Mark Ronson; Oh my god: Mark Ronson è quello che ha prodotto Rehab di Amy Winehouse e qui rifà una canzone dei Kaiser Chiefs insieme a Lily Allen, che poi è la figlia di Keith Allen. Troppi riferimenti postmoderni in una sola canzone.

Infine, arriva la notizia che il nuovo album dei Cure, in uscita a ottobre, sarà un doppio e che conterrà una canzone chiamata Christmas without you, un brano ‘non molto felice’, secondo Robert Smith.

(Qui una vecchia cosa dei Garbage, Queer)

free music
6 maggio 2007
musica
musica
Linkin Park; What I’ve done: all’inizio, a qualcuno era parsa ‘interessante’ la commistione tra ‘metal’ e ‘rap’. Ora che del secondo non c’è più traccia,  dovrebbero sparire dalla faccia della terra, avendo perso la loro raison d’etre, no?

Red Hot Chili Peppers; Humd de bump: un quinto singolo da Stadium arcadium! Abbiamo un nuovo sinonimo per il termine ‘inutile’!

Bjork; Volta: Bjork prodotta da Timbaland. Succede anche questo. Inoltre c’è un duetto con Antony Hegarty degli Antony & The Johnsons (The dull flame of desire) che mette i brividi per quant’è bello.

Groove Armada; Soundboy rock: nuovo album dei due fanciulli, ora con Mutya delle Sugababes, ospite in una canzone che si chiama, appunto, Song 4 Mutya. Da conservare e mostrare ai posteri, che è davvero un bel disco

Manic Street Preachers; Send away the tigers: non mi è chiaro perché molti recensori parlino di ‘ritorno in forma’ – a me pure i due album precedenti piacquero (Let Robeson sing e A song for a departure erano notevoli). Anche qui ci sono cose interessanti, come il primo singolo (Your love alone is not enough) che ospita la cantante dei Cardigans, una cover di Working class hero di John Lennon o come Underdogs, che comincia con un meraviglioso This one’s for the freaks / for you’re all so beautiful. Ben tornati.


sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte