.
Annunci online

cheremone
gaze at the moon until I lose my senses

NEW!!! 

Pet Shop Boys together Mylène Farmer oui mais... non Glee Cast teenage dream Lady Gaga born this way Subsonica il diluvio The Wanted gold forever The Sound Of Arrows nova Eric Saade popular Lady Gaga judas Depeche Mode personal jesus (the stargate mix) Example changed the way you kiss me

 
 

Locations of visitors to this page

c i n q u e l i b r i
Georges Simenon maigret e il ladro indolente Charles Baudelaire saggi sulla letteratura Georges Buby e Michelle Perrot storia delle donne - l'ottocento Guido Gozzano
i colloqui Achille Campanile manuale di conversazione

c i n q u e c a n z o n i
Bananarama careless whisper Manic Street Preachers hazelton avenue Eddy Grant
 I don't wanna dance Groove Armda tuning in Pussycat Dolls whatcha think about that

d v d
dexter season 3 queer as folk season 3 family ties season 3 the simpsons season 13 friday the 13th jason x south park season 2 lie to me season 2 kyle xy season 4 star trek the motion picture hung season 1 glee season 1 earth: final conflict season 2 lost season 6 fringe season 2 24 season 8 coupling season 1 gregor jordan the informers nip/tuck season 6 misfits season 1 v season 1 true blood season 2 curb your enthusiasm season 2 californication season 3 the big bang theory season 1 skins season 5 dynasty season 1 lazzaretti/santolini domani torno a casa pier paolo pasolini salò seinfeld season 1 woody allen incontrerai l'uomo dei tuoi sogni spartacus season 1 the walking dead season 1 bones season 1 faenza/macelloni silvio forever

canzoni che dicono qualcosa
001 / The Smiths
panic
002 / Fiamma Fumana bella ciao 003 / Depeche Mode personal jesus 004 / New Order true faith 005 / The Cure killing an arab  006 / Johnny Cash san quentin 007 / Edith Piaf non, je ne regrette rien 008 / The Clash london calling 009 / Shirley Bassey climb ev'ry mountain 010 / Dusty Springfield I close my eyes and count to ten 011 / Blondie atomic 012 / human league don't you want me 013 / Pet Shop Boys integral 014 / Joy Division love will tear us apart 015 / The Pogues & Kirsty McColl fairytale of new york 016 / Saez jeune et con 017 / Soft Cell say hello wave goodbye

2 febbraio 2011
musica
every little angry schoolgirl's pride and joy

Nel 1987 in Inghilterra c'era Margaret Thatcher, negli Stati Uniti Ronald Reagan, a Berlino il muro cominciava a scricchiolare e George Michael aveva da un anno posto fine agli Wham (col punto esclamativo), intenzionato a fare l'adulto (aveva già fatto un paio di singoli, come la perfetta Careless whisper e la più discutibile A different corner, che non aveva né capo né coda), per quanto avesse solo 24 anni.

Il frutto di questa maturità fu Faith, un disco che avrebbe alla fine venduto più di 20 milioni di copie, oggi ripubblicato (con rarità e dvd). Di quest'album restano cose immacolate, come One more try o Kissing a fool, altre che sono invecchiate meno bene, come Monkey o la 'scandalosa' I want your sex, che dimostra le conseguenze di un eccessivo ascolto di Prince su una giovane mente. In ogni caso, come disse lo stesso George a suo tempo, superbamente ma sinceramente, se di quest'album non vi piace niente, allora non vi piace la musica pop. Quod erat demonstrandum.
24 aprile 2009
musica
feel so different
Ormai da anni le case discografiche si dilettano a pubblicare nuove edizioni di vecchi dischi, con annesso cd di rarità, dvd o simili.  E' una comprensibile strategia di mercato e nessuno ci obbliga a ricomprare lo stesso disco (che magari avevamo già in vinile e poi ricomprammo in cd) e non è che mi metta a ricomprare tutte le ri-edizioni di dischi che già ho. Alle volte, però, queste ripubblicazioni sono l'occasione per riscoprire dischi che ho particolarmente amato o che hanno segnato talmente profondamente la mia vita che non ho bisogno di risentirli, dato che li so tuttora a memoria, nota per nota.

Così, oggi mi è arrivata la nuova versione di I do not want what I haven't got di Sinead O'Connor (il 'bonus disc' ha qualche inedito, qualche brano dal vivo, un paio di canzoni dell'epoca, un remix), un disco del 1990, il suo secondo album (il precedente, The lion and the cobra, aveva Mandinka, una delle cose più strane che avessi mai sentito).

Mi sono ricordato di quando lo comprai, della buffa confezione cartonata (era l'edizione importata dagli Stati Uniti, quando gli americani mettevano il cd in una strana scatola, pare per farli entrare negli scaffali dei vinili) e mi sono messo a risentirlo, scoprendo di ricordarlo parola per parola, nota per nota.

I più lo ricorderanno per Nothin' compares 2 U, la sconosciuta canzone di Prince che Sinead fece sua con un arrangiamento incredibile e con un video devastantemente bello, ma l'album presenta un capolavoro dietro l'altro, da Three babies (che all'università mi ricordare l'addio di Alcesti ai figli) a Black boys on mopeds ("Margareth Thatcher on tv / Shocked by the deaths that took place in Beijing / It seems strange that she should be offended / The same orders are given by her" – genio), da The last day of our acquaintance a The emperor's new clothes, LA canzone che, tranne che per il riferimento alla gravidanza, è la storia della mia vita (peccato che il video sia orrendo)

How could I possibly know what I want, when I was only 21?
28 dicembre 2008
musica
no we can't
Qualcuno ricorderà Daniel Merriweather come la voce di Stop me di Mark Ronson. Beh, a febbraio esce il suo nuovo singolo, Change, e siamo dalle parti del genio (un po' perché all'inizio riecheggia Per Elisa di Beethoven e perché per il resto pare Sign O' the times di Prince). In ogni caso va tenuto d'occhio:
1 luglio 2006
coming up

    Credo sia francamente difficile andare avanti in un mondo in cui Kevin non fa più parte dei Backstreet Boys, noi comunque ci proviamo, segnalando i nuovi singoli di Bob Sinclar (World hold on - è sempre la stessa canzone? ), dei Razorlight (In the morning) e di Paolo Nutini (Last request), il nuovo mito di Luca Sofri
    Tra gli album, tornano i Muse (Black holes and revelations), si riaffaccia un vecchio disco di Diana Ross mai pubblicato ufficialmente (Blue - dev'essere come il Black album di Prince), c'è una raccolta di Chris Isaak (Best of) e l'ennesimo album postumo di Johnny Cash - che fa più dischi da morto che da vivo, ma se sono tutti belli come A hundred highways - American recording V  va bene così...


bye bye bye, kevin!

sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte