.
Annunci online

cheremone
gaze at the moon until I lose my senses

NEW!!! 

Pet Shop Boys together Mylène Farmer oui mais... non Glee Cast teenage dream Lady Gaga born this way Subsonica il diluvio The Wanted gold forever The Sound Of Arrows nova Eric Saade popular Lady Gaga judas Depeche Mode personal jesus (the stargate mix) Example changed the way you kiss me

 
 

Locations of visitors to this page

c i n q u e l i b r i
Georges Simenon maigret e il ladro indolente Charles Baudelaire saggi sulla letteratura Georges Buby e Michelle Perrot storia delle donne - l'ottocento Guido Gozzano
i colloqui Achille Campanile manuale di conversazione

c i n q u e c a n z o n i
Bananarama careless whisper Manic Street Preachers hazelton avenue Eddy Grant
 I don't wanna dance Groove Armda tuning in Pussycat Dolls whatcha think about that

d v d
dexter season 3 queer as folk season 3 family ties season 3 the simpsons season 13 friday the 13th jason x south park season 2 lie to me season 2 kyle xy season 4 star trek the motion picture hung season 1 glee season 1 earth: final conflict season 2 lost season 6 fringe season 2 24 season 8 coupling season 1 gregor jordan the informers nip/tuck season 6 misfits season 1 v season 1 true blood season 2 curb your enthusiasm season 2 californication season 3 the big bang theory season 1 skins season 5 dynasty season 1 lazzaretti/santolini domani torno a casa pier paolo pasolini salò seinfeld season 1 woody allen incontrerai l'uomo dei tuoi sogni spartacus season 1 the walking dead season 1 bones season 1 faenza/macelloni silvio forever

canzoni che dicono qualcosa
001 / The Smiths
panic
002 / Fiamma Fumana bella ciao 003 / Depeche Mode personal jesus 004 / New Order true faith 005 / The Cure killing an arab  006 / Johnny Cash san quentin 007 / Edith Piaf non, je ne regrette rien 008 / The Clash london calling 009 / Shirley Bassey climb ev'ry mountain 010 / Dusty Springfield I close my eyes and count to ten 011 / Blondie atomic 012 / human league don't you want me 013 / Pet Shop Boys integral 014 / Joy Division love will tear us apart 015 / The Pogues & Kirsty McColl fairytale of new york 016 / Saez jeune et con 017 / Soft Cell say hello wave goodbye

12 aprile 2011
cinema
edipo relitto

Oltre che con la Medea di Euripide, Pasolini si cimentò anche con l'Edipo re di Sofocle, con il fedele Franco Citti ed una splendida Silvana Mangano. Stavolta i paesaggi si fanno ancora più selvaggi, il testo segue più fedelmente l'originale ma lo spunto più intrigante è dato dal preambolo (ambientato nel ventennio) e dall'epilogo (a fine anni '60), che mostrano meglio di molte parole le ramificazioni freudiane del complesso di Edipo e come i capri espiatori siano sempre, silenziosamente, presenti.

Il suo capolavoro?
2 novembre 2010
letteratura
a pa'
E voglio vivere come i gigli nei campi / e come gli uccelli del cielo campare / e voglio vivere come i gigli dei campi / e sopra i gigli dei campi volare (Francesco De Gregori, A pa')



Pier Paolo Pasolini, ucciso il 2 novembre 1975.
8 gennaio 2010
cinema
il ramo d'oro


Come l'anno scorso, anche stavolta mi tocca (ma è sempre un piacere) la Medea di Euripide ma per cambiare approccio a uno dei testi essenziali della letteratura sto cercando di visualizzare Medea, per ora rivedendo il classico film di Pasolini, con una Maria Callas da urlo (soprattutto nella prima parte, la sequenza cioè ambientata in Colchide, su cui Euripide tutto tace, con il violento sparagmòs di una vittima sacrificale, che anticipa la sorte di Apsirto). Trucemente bello.

28 settembre 2009
letteratura
e non c'è un rimbaud all'orizzonte


Con colpevole ritardo scopro L'eroe negato di Francesco Gnerre, che credo sia praticamente l'unico saggio italiano sulle tematiche omosessuali nella nostra letteratura novecentesca. Il pregio principale della rassegna (che spazia da Umberto Saba fino a Matteo B. Bianchi) è ovviamente quello di essere un unicum nella nostra critica letteraria, anche perché non è che ci sia dentro tutta 'sta profondità critica.

Malgrado questo, oltre ai 'soliti noti' (Arbasino, Penna, Pasolini etc. ), è intrigante la rilettura di un Palazzeschi o di un Gadda, mentre spiace l'assenza dello sguardo di autori eterosessuali sull'omosessualità (Moravia, la Morante de L'isola di Arturo e altri) e ancora di più quella di voci femminili tout court. Si sente anche la mancanza di alcune provocazioni anarco-futuriste o fiumane e della sensibilità crepuscolare, ma mi pare comunque un lavoro importante.

15 agosto 2008
letteratura
io mi trovo di fronte al nostro amore come a un mostro invisibile

Pubblicato insieme ad Amado mio (che prima o poi leggerò), Atti impuri è un romanzo giovanile di Pasolini (gigantescamente autobiografico), apparso postumo nel 1982, a tratti simile (ma le parti di seduttore/sedotto sono invertite) allo ‘scandaloso’ Ernesto di Saba (sine dialetto, però).

Quello che colpisce di più è il contrasto tra la guerra e la morte (su tutto domina il ricordo di Guido, il fratello partigiano di Pier Paolo) e un drammatico, disperato bisogno di vita.

Non è il Pasolini migliore (tra l’altro, io ho sempre preferito il poeta al narratore) e le condizioni del testo (è giunto in un’unica redazione, ora in I ora in III persona, ed è spesso ripetitivo ed incompiuto) non facilitano la lettura, ma ha qualcosa di splendidamente innocente.
sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte