.
Annunci online

cheremone
gaze at the moon until I lose my senses

NEW!!! 

Pet Shop Boys together Mylène Farmer oui mais... non Glee Cast teenage dream Lady Gaga born this way Subsonica il diluvio The Wanted gold forever The Sound Of Arrows nova Eric Saade popular Lady Gaga judas Depeche Mode personal jesus (the stargate mix) Example changed the way you kiss me

 
 

Locations of visitors to this page

c i n q u e l i b r i
Georges Simenon maigret e il ladro indolente Charles Baudelaire saggi sulla letteratura Georges Buby e Michelle Perrot storia delle donne - l'ottocento Guido Gozzano
i colloqui Achille Campanile manuale di conversazione

c i n q u e c a n z o n i
Bananarama careless whisper Manic Street Preachers hazelton avenue Eddy Grant
 I don't wanna dance Groove Armda tuning in Pussycat Dolls whatcha think about that

d v d
dexter season 3 queer as folk season 3 family ties season 3 the simpsons season 13 friday the 13th jason x south park season 2 lie to me season 2 kyle xy season 4 star trek the motion picture hung season 1 glee season 1 earth: final conflict season 2 lost season 6 fringe season 2 24 season 8 coupling season 1 gregor jordan the informers nip/tuck season 6 misfits season 1 v season 1 true blood season 2 curb your enthusiasm season 2 californication season 3 the big bang theory season 1 skins season 5 dynasty season 1 lazzaretti/santolini domani torno a casa pier paolo pasolini salò seinfeld season 1 woody allen incontrerai l'uomo dei tuoi sogni spartacus season 1 the walking dead season 1 bones season 1 faenza/macelloni silvio forever

canzoni che dicono qualcosa
001 / The Smiths
panic
002 / Fiamma Fumana bella ciao 003 / Depeche Mode personal jesus 004 / New Order true faith 005 / The Cure killing an arab  006 / Johnny Cash san quentin 007 / Edith Piaf non, je ne regrette rien 008 / The Clash london calling 009 / Shirley Bassey climb ev'ry mountain 010 / Dusty Springfield I close my eyes and count to ten 011 / Blondie atomic 012 / human league don't you want me 013 / Pet Shop Boys integral 014 / Joy Division love will tear us apart 015 / The Pogues & Kirsty McColl fairytale of new york 016 / Saez jeune et con 017 / Soft Cell say hello wave goodbye

8 gennaio 2011
letteratura
il regalo di Itaca è il bel viaggio

Non esattamente una delle sue cose migliori, Itaca di Eva Cantarella è una sorta di 'accompagnamento' alla lettura dell'Odissea, in cui il testo omerico è lo spunto per toccare altri argomenti (la condizione della donna, il diritto greco, i supplizi capitali) che ha trattato altrove con maggior approfondimento e maggior cura. Ciò non toglie che la lettura sia piacevole ed interessante, eh.
31 luglio 2010
letteratura
Nos sumus Romani qui fuimus ante Rudini
 

Un'opera essenziale per comprendere il 'secolo lungo' che va dalle guerre puniche ai Gracchi è il classico Secolo degli Scipioni di Pierre Grimal, uscito in una prima edizione negli anni '50 e poi interamente ripensato nel 1976. Premesso che, come tutti i francesi, è un filino logorroico, il volume ha il pregio di sviluppare contemporaneamente aspetti letterari (dalla traduzione dell'Odissea ad opera di Livio Andronico alle Saturae di Lucilio, passando per Ennio, Nevio, Plauto e Terenzio), storici (le guerre puniche, le guerre macedoni, la conquista dell'Iberia etc. ), architettonici (l'imitazione del modello greco del portico, della basilica etc. ), filosofici (i primi approcci romani all'epicureismo e allo stoicismo), religiosi (l'ellenizzazione delle antiche divinità italiche) e sociali (la nascita di un individualismo romano cui gente come Catone guardava con enorme sospetto), per ricordarci che le cose si possono capire solo se viste a 360°. Lettura indispensabile, direi.

20 luglio 2010
letteratura
vita di un uomo

Di veri geni ce ne saranno una decina per generazione. La storia di oggi è quella di Milman Parry, una storia che parte dalla Sorbona di Parigi e da una corposa tesi di dottorato, scritta in francese da un americano che sapeva tutto Omero a memoria. Il lavoro di Parry sulle 'formule' omeriche occupa, nella filologia classica, lo stesso posto che la teoria della relatività di Einstein occupa nella fisica; ma poi non si finisce lì, perché, dopo aver capito che una poesia come quella di Omero poteva solo essere orale, Parry è andato alla ricerca di aedi moderni, e li ha trovati in quello che allora (1933-1935) era il Regno di Iugoslavia. E così, qualcosa come 3mila anni dopo Omero, c'erano canti tramandati oralmente, di storie di eroi, guerrieri, principi e sultani, costruiti come sono state costruite l'Iliade e l'Odissea.

Leggere la raccolta degli scritti di Parry (tra cui la prima traduzione inglese delle tesi di dottorato) vuol dire armarsi di pazienza (il lavoro di catalogazione ed analisi di epiteti e formule è certosino) e seguire, passo dopo passo, un pensiero geniale nel suo sviluppo, da timidi accenni a radicali stravolgimenti.

Il fatto che poi Milman Parry sia morto a soli 33 anni, dopo aver rivoluzionato gli studi omerici e risolto la "questione omerica", è un testamento a quello che diceva Seneca: vita, si uti scias, longa est.

28 dicembre 2009
letteratura
e questo è il significato di Itaca


Sull'Odissea si potrebbe scatenare (e si è spesso scatenato) il talento filologico dei dotti, l'ardito animus comparazionista degli antropologi o la perversione del grecista alla ricerca dei digammi. Il buon Privitera, nel suo Il ritorno del guerriero, ha deciso, semplicemente di raccontarne la storia, nello stesso tempo commentandola e spiegandola a chi ne sa meno di lui. Il risultato è un testo suggestivo, capace di stimolare riflessioni filologicamente intriganti senza annoiare, anzi. 
4 gennaio 2009
letteratura
... e di un altro canto ancora


Per quanto di non facilissima reperibilità, Come leggere Omero di Carles Miralles è un buon accompagnamento per chi si interessa di poesia greca, e in modo particolare di oralità. A fare i secchioni, ho trovato molto interessante la parte in cui Miralles individua nel canto di Demodoco sulla tresca tra Ares e Afrodite di Odissea VIII una sorta di 'inno omerico' in miniatura.
27 dicembre 2008
letteratura
non vitae gaudia quaero


Questo La nascita dell'eroe di Paduano è un libro piccolino, ma densissimo (e di non facilissima lettura), in cui i tre modelli (Achille, Odisseo ed Enea) dell'idea stessa di 'eroe' sono discussi con intelligenza e dottrina (e spesso in polemica con la vulgata, come quando si spiega che Ettore non è 'buono' rispetto al 'feroce' Achille). Qui la recensione di Eva Cantarella.
7 settembre 2007
graecum est, non legitur


Dopo la Prima lezione di letteratura latina, mi sono dato alla ben più didascalica Prima lezione di letteratura greca, ad opera di Franco Montanari (quello del vocabolario GI!).

Ha struttura cronologica (da Omero all’età ‘classica’) e tematicamente segue un duplice filo conduttore: ‘il percorso di laicizzazione per cui la creazione letteraria si libera dall’ipoteca religiosa e moralistica’ e ‘l’uso dei contenuti mitici nei loro diversi generi letterari, il loro ripensamento continuo e la loro rifunzionalizzazione’.

Mooolto chiare le pagine sul ruolo dell’‘io’ nella lirica arcaica e stimolonate l’idea dell’Orestea come anti-Odissea.
sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte