.
Annunci online

cheremone
gaze at the moon until I lose my senses

NEW!!! 

Pet Shop Boys together Mylène Farmer oui mais... non Glee Cast teenage dream Lady Gaga born this way Subsonica il diluvio The Wanted gold forever The Sound Of Arrows nova Eric Saade popular Lady Gaga judas Depeche Mode personal jesus (the stargate mix) Example changed the way you kiss me

 
 

Locations of visitors to this page

c i n q u e l i b r i
Georges Simenon maigret e il ladro indolente Charles Baudelaire saggi sulla letteratura Georges Buby e Michelle Perrot storia delle donne - l'ottocento Guido Gozzano
i colloqui Achille Campanile manuale di conversazione

c i n q u e c a n z o n i
Bananarama careless whisper Manic Street Preachers hazelton avenue Eddy Grant
 I don't wanna dance Groove Armda tuning in Pussycat Dolls whatcha think about that

d v d
dexter season 3 queer as folk season 3 family ties season 3 the simpsons season 13 friday the 13th jason x south park season 2 lie to me season 2 kyle xy season 4 star trek the motion picture hung season 1 glee season 1 earth: final conflict season 2 lost season 6 fringe season 2 24 season 8 coupling season 1 gregor jordan the informers nip/tuck season 6 misfits season 1 v season 1 true blood season 2 curb your enthusiasm season 2 californication season 3 the big bang theory season 1 skins season 5 dynasty season 1 lazzaretti/santolini domani torno a casa pier paolo pasolini salò seinfeld season 1 woody allen incontrerai l'uomo dei tuoi sogni spartacus season 1 the walking dead season 1 bones season 1 faenza/macelloni silvio forever

canzoni che dicono qualcosa
001 / The Smiths
panic
002 / Fiamma Fumana bella ciao 003 / Depeche Mode personal jesus 004 / New Order true faith 005 / The Cure killing an arab  006 / Johnny Cash san quentin 007 / Edith Piaf non, je ne regrette rien 008 / The Clash london calling 009 / Shirley Bassey climb ev'ry mountain 010 / Dusty Springfield I close my eyes and count to ten 011 / Blondie atomic 012 / human league don't you want me 013 / Pet Shop Boys integral 014 / Joy Division love will tear us apart 015 / The Pogues & Kirsty McColl fairytale of new york 016 / Saez jeune et con 017 / Soft Cell say hello wave goodbye

29 marzo 2011
musica
meglio un bonifico

Non si capisce bene perché, per aiutare gli interventi umanitari in Giappone, sia uscita questa instant-compilation, Songs for Japan. Tutti i diritti d'autore vanno infatti alla nobile causa, ma penso si possa fare prima donando direttamente alla Croce Rossa (via iTunes, o anche da qui), no? O forse il disco è comunque meritorio, perché molti non donerebbero un euro senza averne qualcosa in cambio...

 Anyway, qui dentro c'è un remix inedito di Born this way di Lady Gaga, poche cose che c'entrano qualcosa (come la canzone dei Queen di cui parlavamo qua), altre che non c'entrano nulla (pare che Imagine di John Lennon vada ormai bene per tutte le cause), altre superflue (esiste qualcuno interessato ad una rarità dei Black Eyed Peas?) ed alcune pure un po' offensive - io avrei evitato una canzone come Only girl (in the world) di Rihanna, in cui si prospetta un mondo in cui è rimasta in vita una sola ragazza...
4 gennaio 2011
musica
japanese dreams

Nel 1978 gli Abba andarono in Giappone per girare uno speciale televisivo. Ci tornarono in tour nel 1980. Abba in Japan raccoglie su due dvd lo speciale televisivo e due documentari d'epoca. I ballerini giapponesi sono indescrivibili:

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. abba in japan abba giappone 1978 1980

permalink | inviato da cheremone il 4/1/2011 alle 11:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
7 dicembre 2009
musica
boyband 77

Nei primi anni novanta succedeva spesso che le boyband venissero lanciate prima nel mercato tedesco e da lì muovessero alla conquista del mondo; è la tattica che è stata adottata, senza, ahimé, grande successo, per gli US5 ma che, al tempo dei Backstreet Boys, diede ottimi risultati.

Partiti proprio dalla Germania, tra il 1997 ed il 2000 dominarono le classifiche americane, fin quando non vennero eclissati dagli *Nsync di un giovanissimo Justin Timberlake (e di altri quattro tizi, di cui alcuni particolarmente impresentabili).

Dal 2005 hanno provato per ben tre volte a fare un 'grande ritorno', suscitando solo un entusiasmo iniziale per poi perdersi per strada. Terza tappa di questo ritorno è il nuovo album, This is us, con brandi prodotti da RedOne, Max Martin, T-Pain (!) e altri. Purtroppo per loro, le boyband si basano sul momentum e raramente sul materiale, ed è un peccato che il primo singolo, Straight to my heart (ne parlavamo qui), non sia andato da nessuna parte (non ha intaccato né la Top 100 americana né la Top 40 inglese), anche se in Giappone è arrivato al #3. Sarà per questo che l'oriente è diventato il loro mercato di riferimento ed il video del nuovo singolo, Bigger, è girato da quelle parti.

A questo punto, posso solo suggerire alcuni consigli per tentare di salvare la loro carriera:

1. Fare qualcosa per AJ, che fa paura

2. Recuperare Kevin, l'adulto del gruppo e diventare i Westlife

3. Puntare tutto su Howie e tentare il mercato sudamericano

4. Annunciare che Nick è gay e sta con Levi Johnston

5. Farsi scrivere le canzoni da Gary Barlow dei Take That

9 luglio 2009
televisione
damn good coffee


La televisione ha raramente messo in scena delle serie elaborate, complesse e concepite in maniera tale da non essere guardate distrattamente mentre si fa altro ma che richiedono dallo spettatore ben più di uno sguardo distratto. Oggi, a fianco della televisione più trash immaginabile, coesistono cose come Lost. Nel 1990, invece, c'era solo Twin Peaks, di David Lynch.

A quasi vent'anni di distanza, Twin Peaks resta un capolavoro. Peccato che nella seconda stagione si perda un po' per strada e che il finale resti, tragicamente, aperto. Ma le prime nove ore sono nove ore di televisione che non dimenticherete mai.
12 giugno 2009
letteratura
strettamente per feticisti
Leggendo un libricino su Jeeg Robot d'Acciaio (!), ho scoperto che un paio di anni fa in Giappone hanno rinnovato la saga di Jeeg e che qualcuno ha montato la vecchia sigla sulla nuova sequenza d'apertura, una cosa da guardare con le lacrime agli occhi e il groppo in gola:

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. jeeg robot alessandro montosi giappone 2007

permalink | inviato da cheremone il 12/6/2009 alle 17:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte