.
Annunci online

cheremone
gaze at the moon until I lose my senses

NEW!!! 

Pet Shop Boys together Mylène Farmer oui mais... non Glee Cast teenage dream Lady Gaga born this way Subsonica il diluvio The Wanted gold forever The Sound Of Arrows nova Eric Saade popular Lady Gaga judas Depeche Mode personal jesus (the stargate mix) Example changed the way you kiss me

 
 

Locations of visitors to this page

c i n q u e l i b r i
Georges Simenon maigret e il ladro indolente Charles Baudelaire saggi sulla letteratura Georges Buby e Michelle Perrot storia delle donne - l'ottocento Guido Gozzano
i colloqui Achille Campanile manuale di conversazione

c i n q u e c a n z o n i
Bananarama careless whisper Manic Street Preachers hazelton avenue Eddy Grant
 I don't wanna dance Groove Armda tuning in Pussycat Dolls whatcha think about that

d v d
dexter season 3 queer as folk season 3 family ties season 3 the simpsons season 13 friday the 13th jason x south park season 2 lie to me season 2 kyle xy season 4 star trek the motion picture hung season 1 glee season 1 earth: final conflict season 2 lost season 6 fringe season 2 24 season 8 coupling season 1 gregor jordan the informers nip/tuck season 6 misfits season 1 v season 1 true blood season 2 curb your enthusiasm season 2 californication season 3 the big bang theory season 1 skins season 5 dynasty season 1 lazzaretti/santolini domani torno a casa pier paolo pasolini salò seinfeld season 1 woody allen incontrerai l'uomo dei tuoi sogni spartacus season 1 the walking dead season 1 bones season 1 faenza/macelloni silvio forever

canzoni che dicono qualcosa
001 / The Smiths
panic
002 / Fiamma Fumana bella ciao 003 / Depeche Mode personal jesus 004 / New Order true faith 005 / The Cure killing an arab  006 / Johnny Cash san quentin 007 / Edith Piaf non, je ne regrette rien 008 / The Clash london calling 009 / Shirley Bassey climb ev'ry mountain 010 / Dusty Springfield I close my eyes and count to ten 011 / Blondie atomic 012 / human league don't you want me 013 / Pet Shop Boys integral 014 / Joy Division love will tear us apart 015 / The Pogues & Kirsty McColl fairytale of new york 016 / Saez jeune et con 017 / Soft Cell say hello wave goodbye

30 maggio 2009
musica
coming up
Pet Shop Boys; Did you see me coming: il secondo singolo da Yes continua la tradizione dei titoli ambigui iniziata nel 1990 con So hard. Il singolo contiene anche un remix della magnifica The way it used to be ad opera di Richard X, mentre qui si può scaricare gratuitamente un remix della nuova Up and down ad opera di Tom Stephan, che omaggia, tra l'altro, la vecchia Opportunities.

Franz Ferdinand; Blood: visti i non eccellenti risultati del loro terzo album, i fanciulli lo ripubblicano in una notevole versione 'dub' che merita attenzione.

Aqua; Back to the '80s: esattamente come Gli anni degli 883, che però era riuscita a installare nei ggiovani degli anni '90 dei ricordi che originariamente non avevano, mentre questa sembra una canzoncina un po' mediocre, che solo un grandioso video potrebbe salvare...

Alexander Rybak; Fairytales: che il 2009 potesse essere l'anno del folk norvegese non era facile immaginarlo; ma dopo la vittoria del fanciullo all'Eurofestival, il suo primo album si rivela piuttosto interessante, in particolare per Roll with the wind e una perfetta cover di 500 miles dei Proclaimers...
14 febbraio 2009
musica
coming up
Beyoncé; Single ladies: poche sono le cose più fastidiose del sintagma 'impazza su internet'; pare comunque che, a partire da questa cosa con Justin Timberkake in collant, tutti ora facciano parodie del nuovo singolo di Beyoncé (qui la versione di 'Barack Obama'):

The Prodigy; Omen: se facciamo finta che non abbiano mai pubblicato l'album precedente (il deludente Always outnumbered, never outgunned del 2004), uno può ancora credere che i Prodigy siano 'importanti'. Devo ancora capire se questo nuovo singolo sia sulla falsariga dello storico Fat of the land o se sia 'moderno' (e devo ancora dare un nome al campionamento su cui è costruito, ma ce l'ho sulla punta della lingua).

U2; Get on your boots: uh, pare che abbiano rifatto Pop.

Warchild – Heroes: prestigiosa compilation a cura di Warchild che vede gli Scissor Sisters alle prese con Do the strand dei Roxy Music e i Franz Ferdinand che rifanno Call me dei Blondie. Da non perdere, e non solo per la buona causa.
18 gennaio 2009
musica
coming up
Bryn Christopher; Fearless: Bryn Christopher è uno di quegli artisti vocalmente dotati cui è mancata la grande occasione. Temo che anche questa Fearless non sia sufficiente... peccato. Il video sta qua.

Manu Chao; La vida tombola: è triste per un genio come Kusturica finire a fare un documentario su Maradona ed è 'ironico' che uno che sarebbe un 'no global' finisca a fare una canzone (qui il video) per un prodotto della globalizzazione. Ah, la vita poi non è una lotteria, è una cosa di cui ognuno di noi è responsabile.

Franz Ferdinand; Ulysses: come al solito la canzone sembra composta di due brani diversi, uno che fa lalalalla ed un altro che ha la cosa più cupa che abbiano mai fatto. Bentornati:
5 luglio 2008
musica
coming up
Basshunter; All I ever wanted; dopo il gigantesco successo di Now you’re gone, questo è il nuovo singolo del fanciullo svedese, un po’ insignificante, ahimé. Temo che i più troveranno più interessante il fatto che su ‘internet’ si trovino delle sue foto porno e che sua madre lo abbia scoperto prima di lui .

The Supremes; The story of: non che sul mercato non ci siano già altre raccolte, ma le Supremes meritano comunque.

Blondie; Parallel lines: se si dovesse indicare il preciso momento in cui il punk ha incontrato la disco (o, se preferite, capire da dove vengono i Franz Ferdinand), si dovrebbe guardare a trent’anni fa, quando uscì questo fondamentale album dei Blondie (che contiene Heart of glass, il che sarebbe già ragione sufficiente per comprarlo). Per celebrarne l’anniversario, ora esce questa ‘deluxe edition’, che in più ha Sunday girl in francese e un dvd con tre video e una performance storica a Top of the tops.
2 ottobre 2007
musica
compilazione


Siccome sono quarant’anni dalla prima trasmissione di Radio 1 della BBC, oggi mi è arrivata una compilation nella quale 40 artisti ‘di oggi’ rifanno 40 canzoni ‘di ieri’, esattamente una per anno (con qualche forzatura: ad esempio, Crazy for you di Madonna non è del 1991 ma fu solo ripubblicata in quell’anno e spero che la versione più familiare di Father and son di Cat Stevens non sia quella del 2005 con Ronan Keating). Tralasciando la ripresa di You’re sexy thing da parte degli Stereophonics (che non è venuta molto bene), ci sono un sacco di cose interessanti:

Mutya Buena rifà elegantemente Fast car di Tracy Chapman

I Groove Armada si dedicano a Crazy for you di Madonna e la cosa viene un po’, come dire, diversa


T
oxic di Britney Spears rifatta dagli Hard-Fi è a metà strada tra una parodia e un classico del III millennio


Fa piacere vedere che i Franz Ferdinand sono vivi e vegeti e rifanno Sound and vision di David Bowie


Calvin Harris che rifà Stillness in time di Jamiroquai pare Jamiroquai che rifà Acceptable in the ‘80s di Calvin Harris


Can’t stand losing you dei Police rifatta da Mika con Armand Van Helden a me pare insulsa, ma non perché ritenga ‘sacrilego’ rifare i Police, anzi


Lullaby dei Cure nelle mani degli Editors diventa ancora più epica e più nera, ed è una delle cose migliori qua dentro


Le Girls Aloud ripropongono fedelmente Teenage dirtbag dei Wheatus ma l’immagine di loro che ascoltano gli Iron Maiden (come il protagonista della canzone) non regge


Non so chi ha avuto l’idea, ma io non avrei lasciato che i Keane scegliessero Under pressure dei Queen...


Love is the drug dei Roxy Music era, ovviamente, un capolavoro anche prima ma ora che l’ha ripresa Kylie Minogue sono senza parole


Stranamente, la versione di Like I love you di Justin Timberlake da parte dei Maximo Park (che si pronuncia maxìmo, pare), non è male


Robbie Williams emerge dal letargo per Lola dei Kinks ed è sempre Robbie Williams


I Gossip hanno scelto Careless whisper di George Michael. Spettacolare


Gli Enemy optano per Father and son e ci riescono


La vecchia Betcha golly, wow degli Stylistics in mano alle Sugababes sorge a nuova vita


I più saranno curiosi cosa The Street sia riuscito a tirare fuori da Your song di Elton John. Beh, è praticamente uguale all’originale, tranne l’accento, e solo alla fine cambia un po'

18 settembre 2005
coming up

Come anticipavamo qui, il duetto tra Kelly Osbourne e Cindy Lauper è una realtà, e chiaramente non vediamo l'ora di ascoltarlo. 


Nel frattempo, ci sono un po' di nuovi singoli, come Civil sin dei Boy Kill Boy (grande nome per un gruppo, direi) o come Foxtrot Uniform Charlie Kilo dei redivivi Bloodhound Gang (ne parlavano qui). 


Escono inoltre Welcome to jamrock di Damien Marley (pensavo che i figli di Bob Marley fossero finiti, evidentemente mi sbagliavo), Get your way (torna il mio mito Jamie Cullum! Anche se per vedere Brokeback Mountain mi sono perso un suo concerto... ), Nine million bicycles (Katie Melua! Arghhhh!), Gold digger (Kanye West insieme a Jamie Foxx), Good is good (Sheryl Crow), Devil (Stereophonics) e Change (Tracy Chapman). 


Il singolo della settimana non può che essere Do you want to dei Franz Ferdinand, che ascolto incessantemente dal 24 agosto, giungendo alla conclusione che sembra un sacco Don't let me down degli ELO.


Nuovi album infine per Bon Jovi (Have a nice day - stesso titolo di un album dei Roxette!), Safe as f*@k dei Goldie Lookin' Chain (rap gallese, tipo), Ian Brown (l'antologico The greatest) e Shaggy (Clothes drop - auspicabilmente a fine carriera visto il disastroso debutto del singolo al #61 della classifica inglese).

sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte