.
Annunci online

cheremone
gaze at the moon until I lose my senses

NEW!!! 

Pet Shop Boys together Mylène Farmer oui mais... non Glee Cast teenage dream Lady Gaga born this way Subsonica il diluvio The Wanted gold forever The Sound Of Arrows nova Eric Saade popular Lady Gaga judas Depeche Mode personal jesus (the stargate mix) Example changed the way you kiss me

 
 

Locations of visitors to this page

c i n q u e l i b r i
Georges Simenon maigret e il ladro indolente Charles Baudelaire saggi sulla letteratura Georges Buby e Michelle Perrot storia delle donne - l'ottocento Guido Gozzano
i colloqui Achille Campanile manuale di conversazione

c i n q u e c a n z o n i
Bananarama careless whisper Manic Street Preachers hazelton avenue Eddy Grant
 I don't wanna dance Groove Armda tuning in Pussycat Dolls whatcha think about that

d v d
dexter season 3 queer as folk season 3 family ties season 3 the simpsons season 13 friday the 13th jason x south park season 2 lie to me season 2 kyle xy season 4 star trek the motion picture hung season 1 glee season 1 earth: final conflict season 2 lost season 6 fringe season 2 24 season 8 coupling season 1 gregor jordan the informers nip/tuck season 6 misfits season 1 v season 1 true blood season 2 curb your enthusiasm season 2 californication season 3 the big bang theory season 1 skins season 5 dynasty season 1 lazzaretti/santolini domani torno a casa pier paolo pasolini salò seinfeld season 1 woody allen incontrerai l'uomo dei tuoi sogni spartacus season 1 the walking dead season 1 bones season 1 faenza/macelloni silvio forever

canzoni che dicono qualcosa
001 / The Smiths
panic
002 / Fiamma Fumana bella ciao 003 / Depeche Mode personal jesus 004 / New Order true faith 005 / The Cure killing an arab  006 / Johnny Cash san quentin 007 / Edith Piaf non, je ne regrette rien 008 / The Clash london calling 009 / Shirley Bassey climb ev'ry mountain 010 / Dusty Springfield I close my eyes and count to ten 011 / Blondie atomic 012 / human league don't you want me 013 / Pet Shop Boys integral 014 / Joy Division love will tear us apart 015 / The Pogues & Kirsty McColl fairytale of new york 016 / Saez jeune et con 017 / Soft Cell say hello wave goodbye

12 aprile 2011
cinema
edipo relitto

Oltre che con la Medea di Euripide, Pasolini si cimentò anche con l'Edipo re di Sofocle, con il fedele Franco Citti ed una splendida Silvana Mangano. Stavolta i paesaggi si fanno ancora più selvaggi, il testo segue più fedelmente l'originale ma lo spunto più intrigante è dato dal preambolo (ambientato nel ventennio) e dall'epilogo (a fine anni '60), che mostrano meglio di molte parole le ramificazioni freudiane del complesso di Edipo e come i capri espiatori siano sempre, silenziosamente, presenti.

Il suo capolavoro?
22 luglio 2010
letteratura
il libro della grammatica della rievocazione

La Carocci ha da poco avviato una collana di classici, tra i quali spicca una nuova edizione dell'Edipo re di Sofocle, a cura di Massimo Stella. L'edizione offre una densa introduzione (a tratti un po' verbosa: “il teatro non narra la fabula, non affabula, bensì confabula” - eh?), il testo greco (delle Belles lettres), una vivace traduzione (a tratti un po' azzardata, con frasi tipo “i panni sporchi si lavano in famiglia”) e un commento che, per quanto troppo caricato sulla filologia testuale (un po' eccessiva, se, come sembra, l'edizione non è strettamente per specialisti), offre spunti interessanti (soprattutto sulla dimensione politica dello scontro Edipo/Creonte) – grave pecca la scelta di traslitterare il greco nel commento, che si poteva anche evitare.

Alla fine, quello che resta è un testo di 2500 anni fa, che ha chiaramente ancora qualcosa da dire.

12 maggio 2010
letteratura
everything you know is wrong

E dopo La morte di Socrate, pure questo La morte della Pizia sfiora le vette del puro genio con un intrigo degno di Beautiful in cui la storia di Creonte, Tiresia, Antigone, Edipo, Giocasta etc. è ancora più confusa di quanto racconti Sofocle. O di una puntata di Lost.

23 aprile 2010
letteratura
the world's a stage

Il buon Paduano ha messo insieme questo Il teatro antico pensando ad una introduzione alla drammaturgia classica, ma la cosa è riuscita un po' a metà: l'introduzione è un po' scarna ed il libro entra subito nel vivo, con la trama di tutte le opere complete del teatro antico (i tragici greci, i due comici greci, i due latini e pure Seneca) e una paginetta di commento, tanto densa quanto breve, per ogni dramma, più una riflessione finale sul singolo autore. Fare un commento approfondito a tutte le opere avrebbe reso l'opera una sorta di enciclopedia sterminata, ma così si rischia di precipitare nel nozionismo puro e finire col credere che il Reso euripideo conti quanto, chessò, l'Edipo re. Un buon punto di partenza, ma non sempre adatto a chi ne sa già poco.
sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte