.
Annunci online

cheremone
gaze at the moon until I lose my senses

NEW!!! 

Pet Shop Boys together Mylène Farmer oui mais... non Glee Cast teenage dream Lady Gaga born this way Subsonica il diluvio The Wanted gold forever The Sound Of Arrows nova Eric Saade popular Lady Gaga judas Depeche Mode personal jesus (the stargate mix) Example changed the way you kiss me

 
 

Locations of visitors to this page

c i n q u e l i b r i
Georges Simenon maigret e il ladro indolente Charles Baudelaire saggi sulla letteratura Georges Buby e Michelle Perrot storia delle donne - l'ottocento Guido Gozzano
i colloqui Achille Campanile manuale di conversazione

c i n q u e c a n z o n i
Bananarama careless whisper Manic Street Preachers hazelton avenue Eddy Grant
 I don't wanna dance Groove Armda tuning in Pussycat Dolls whatcha think about that

d v d
dexter season 3 queer as folk season 3 family ties season 3 the simpsons season 13 friday the 13th jason x south park season 2 lie to me season 2 kyle xy season 4 star trek the motion picture hung season 1 glee season 1 earth: final conflict season 2 lost season 6 fringe season 2 24 season 8 coupling season 1 gregor jordan the informers nip/tuck season 6 misfits season 1 v season 1 true blood season 2 curb your enthusiasm season 2 californication season 3 the big bang theory season 1 skins season 5 dynasty season 1 lazzaretti/santolini domani torno a casa pier paolo pasolini salò seinfeld season 1 woody allen incontrerai l'uomo dei tuoi sogni spartacus season 1 the walking dead season 1 bones season 1 faenza/macelloni silvio forever

canzoni che dicono qualcosa
001 / The Smiths
panic
002 / Fiamma Fumana bella ciao 003 / Depeche Mode personal jesus 004 / New Order true faith 005 / The Cure killing an arab  006 / Johnny Cash san quentin 007 / Edith Piaf non, je ne regrette rien 008 / The Clash london calling 009 / Shirley Bassey climb ev'ry mountain 010 / Dusty Springfield I close my eyes and count to ten 011 / Blondie atomic 012 / human league don't you want me 013 / Pet Shop Boys integral 014 / Joy Division love will tear us apart 015 / The Pogues & Kirsty McColl fairytale of new york 016 / Saez jeune et con 017 / Soft Cell say hello wave goodbye

6 gennaio 2009
musica
cheremone's 2008 top 40 - 5
(ultima parte del meglio del 2008: le posizioni 40-32, 31-24, 23-15 e 14-6)

5 / Coldplay; Viva la vida: epica canzone e splendido video, in omaggio a Enjoy the silence dei Depeche Mode:

4 / Basshunter; Walk on water: chissà come sarebbe un Basshunter remix di Viva la vida...

3 / Madonna; Miles away: non c'è niente da fare, è sempre sovrana:

2 / Duffy; Mercy: la storiella per la quale sarebbe la figlia segreta di Tom Jones è inconsistente, mentre Mercy resta uno dei brani migliori dell'anno. Qui il video.

1 / Rihanna; Take a bow: a cavallo tra 2007 e 2008, Rihanna ha pubblicato qualcosa come una decina di singoli e, se Umbrella (soprattutto il maestoso Lindbergh palace remix) ha dominato il 2007, in vetta alla classifica del 2008 non può che esserci la struggente Take a bow:
15 novembre 2008
musica
coming up
Duffy; Rain on your parade: finalmente una canzone nuova, dalla riedizione dell'album Rockferry; sempre molto ben fatta e molto anni '60. Qui il video.

Nickelback; Gotta be somebody: e per i primi 53 secondi, malgrado l'insopportabile voce del cantante, ho avuto l'impressione che questa fosse la prima canzone decente dei Nickelback. Questo prima che sembrasse un lato b dei Boston e spegnessi l'iPod con un gesto di stizza.

Fiorella Mannoia; Il movimento del dare: dopo tipo 7 anni, un nuovo disco della Mannoia, come sempre accompagnata da autori notevoli (Ligabue, Pino Daniele Capelli rossi mi pare splendida,  il buon Fossati) e meno (le metafore di Jovanotti in Io cosa sarò sono un po' fastidiose) ed un paio di duetti inattesi (Tiziano Ferro e Franco Battiato). Il rischio è sempre quello di una produzione freddamente 'impeccabile', ma è comunque un bel disco.

Ash; 1977: ri-esce (in un'edizione speciale, con in più un cd di brani dal vivo ed uno di rarità, tipo la loro versione di Does your mother know degli ABBA o I only want to be with you di Dusty Springfield) il primo, grande album degli Ash. Resta, essenzialmente, l'unico disco che sa dire cosa voglia dire essere giovani, per davvero (I'm feeling so alive / feeling so real). Le 12 canzoni originarie costituiscono tutt'ora una sequenza indescrivibile. Qui sotto c'è il video di Goldfinger, la cosa migliore che abbiano mai fatto (insieme a Sometimes e Burn baby burn, ma queste vennero dopo):


29 marzo 2008
coming up
Dusty Springfield; Gold: una bella antologia doppia, tanto per ricordarci che Duffy non ha inventato niente.

The Gossip; Live in Liverpool: disco un po’ inutile, considerato che in pratica hanno fatto una sola grande canzone. PERO’ qui c’è la loro versione di Careless whisper di George Michael...

Moby; Last night: il primo singolo Disco lies fa ben sperare, ora arriva l’album...

R. E. M. ; Accelerate: c’è tutto un dibattito su quest’album, se sia una ciofeca o un capolavoro.

Mariah Carey; Touch my body: non riesco a spiegarmi perché nel video ci sia un unicorno. La canzone, poi, pare la colonna sonora di un film porno. Ah, questa tizia bulgara pare più umana dell’originale:


23 febbraio 2008
musica
coming up
Lenny Kravitz; I'll be waiting: se n’è accorto anche Luca Sofri, io sono anni che lo dico.

Duffy; Mercy: come Amy Winehouse, solo che è bionda e lavora con Bernard Butler, il chitarrista dei Suede.

Dolly Parton; Backwoods Barbie: sempre meravigliosa, Dolly torna al country vero e proprio dopo la parentesi bluegrass (leggo da un comunicato stampa, visto che i sub generi del country mi sfuggono un po’). Un filino rosa, va detto.


sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte