.
Annunci online

cheremone
gaze at the moon until I lose my senses

NEW!!! 

Pet Shop Boys together Mylène Farmer oui mais... non Glee Cast teenage dream Lady Gaga born this way Subsonica il diluvio The Wanted gold forever The Sound Of Arrows nova Eric Saade popular Lady Gaga judas Depeche Mode personal jesus (the stargate mix) Example changed the way you kiss me

 
 

Locations of visitors to this page

c i n q u e l i b r i
Georges Simenon maigret e il ladro indolente Charles Baudelaire saggi sulla letteratura Georges Buby e Michelle Perrot storia delle donne - l'ottocento Guido Gozzano
i colloqui Achille Campanile manuale di conversazione

c i n q u e c a n z o n i
Bananarama careless whisper Manic Street Preachers hazelton avenue Eddy Grant
 I don't wanna dance Groove Armda tuning in Pussycat Dolls whatcha think about that

d v d
dexter season 3 queer as folk season 3 family ties season 3 the simpsons season 13 friday the 13th jason x south park season 2 lie to me season 2 kyle xy season 4 star trek the motion picture hung season 1 glee season 1 earth: final conflict season 2 lost season 6 fringe season 2 24 season 8 coupling season 1 gregor jordan the informers nip/tuck season 6 misfits season 1 v season 1 true blood season 2 curb your enthusiasm season 2 californication season 3 the big bang theory season 1 skins season 5 dynasty season 1 lazzaretti/santolini domani torno a casa pier paolo pasolini salò seinfeld season 1 woody allen incontrerai l'uomo dei tuoi sogni spartacus season 1 the walking dead season 1 bones season 1 faenza/macelloni silvio forever

canzoni che dicono qualcosa
001 / The Smiths
panic
002 / Fiamma Fumana bella ciao 003 / Depeche Mode personal jesus 004 / New Order true faith 005 / The Cure killing an arab  006 / Johnny Cash san quentin 007 / Edith Piaf non, je ne regrette rien 008 / The Clash london calling 009 / Shirley Bassey climb ev'ry mountain 010 / Dusty Springfield I close my eyes and count to ten 011 / Blondie atomic 012 / human league don't you want me 013 / Pet Shop Boys integral 014 / Joy Division love will tear us apart 015 / The Pogues & Kirsty McColl fairytale of new york 016 / Saez jeune et con 017 / Soft Cell say hello wave goodbye

26 dicembre 2010
musica
boyband 89
Questi ce li siamo tenuti da parte per chiudere degnamente il 2010. Una legge non scritta delle boyband vuole che, fra i 4-5 membri, ce ne sia uno segretamente gay, che si svela poi verso la fine della carriera (Stephen dei Boyzone o, fuori tempo massimo, Duncan dei Blue e Lance degli *Nsync).

Questi Boy Banned (qui il sito) non si pongono il problema, visto che sono direttamente tutti gay. E, a rendere le cose un po' inquietanti, sono prodotti dall'Eurocreme che, fino a ieri, faceva solo film porno e che ora si è data anche alla musica (e non sono la prima boyband gay della storia, visto che qualcuno ricorda i terrificanti Marilyn's Boys, cosa che avrebbe dovuto mettere sull'avviso i produttori sull'improbabilità del progetto). A giugno li hanno mandati al gay pride di Berlino, con risultati un po' imbarazzanti:

Pare abbiano un secondo singolo in uscita, Street lights.
11 marzo 2010
musica
been there, done that


La cosa, ovviamente, puzza di cinismo.

A pochi mesi dalla morte di Stephen Gately i Boyzone hanno pronto un nuovo album (Brother) e un nuovo singolo, Gave it all away, le cui prime note sono cantate proprio da Stephen (c'è anche la voce secondo la quale Mika, autore della canzone, all'inizio non voleva darla ai Boyzone).

Il cinismo raggiunge il massimo nel video, in cui i quattro rimasti mostrano il loro lato umano pensando a chi non c'è più e forse questo potevano evitarlo (non lo hanno fatto neanche i Queen, che hanno costruito una pseudo carriera sul cadavere di Freddie Mercury), se avessero avuto un po' di decenza. Peccato.
11 ottobre 2009
musica
I can't be what I'm not
Li ho spesso presi un po' in giro (ad esempio qui) ma scoprire che Stephen dei Boyzone è morto mi rattrista. Qua sotto sono meravigliosi (tranne Ronan Keating, che resta insopportabile):
28 febbraio 2009
musica
coming up
The Saturdays; Just can’t get enough: Comic Relief è una cosa inglese di beneficenza, per la quale i cantanti fanno un singolo 'scemo' (esempi massimi: Absolutely fabulous dei Pet Shop Boys e i Boyzone che rifanno Billy Ocean) per raccogliere fondi e mostrare il loro lato 'ironico'. Quest'anno qualcuno ha pensato potesse essere opportuno coivolgere le Saturdays (la nuova girl-band la cui caratteristica principale è che ognuna di loro è abbinata a un colore – le Spice Girls almeno avevano una 'personalità' individuale) e di farle rifare una vecchissima canzone dei Depeche Mode. E qui sta il problema: circa i 2/3 dei singoli dei DM (Master and servant, Behind the wheel, Personal Jesus, Condemnation e simili) hanno a che fare con a) il sadomasochismo, b) la religione e c) il sadomasochismo e la religione, cose insomma con cui un naso rosso e un balletto à la Macarena hanno poco a che fare:

Depeche Mode; Wrong: e visto che siamo in tema DM, questa è la prima esecuzione pubblica (così suona come una decapitazione) del nuovo singolo, che pare porre un problema essenziale (dov'è il 'ritornello'?) ma che fa comunque vedere alle ragazze di cui sopra come si fanno le cose:

Morrissey; Years of refusal: mi è arrivato ieri l'album, con allegato dvd, in cui c'è una chiacchierata tra Morrissey e Russell Brand che ha dell'incredibile. E l'album di per sé è notevole.

R. E. M. ; Murmur: altro disco da avere assolutamente. Si tratta dalla riedizione del primo album degli REM,  che ha ormai 25 anni (!). Murmur è il disco di Radio free Europe – il che già basterebbe - , inoltre c'è un secondo cd che riporta un concerto del 1983, nella cui scaletta si trovano classici a venire, come Gardening at night o Just a touch. Pochi dischi suonano ancora rivoluzionari dopo tre decenni. Questo è uno di quelli:
6 dicembre 2008
musica
coming up
Boyzone; Better: è il secondo inedito dal loro 'greatest hits'. Unica nota di colore pare essere il video, in cui Stephen, a differenza degli altri quattro, non abbraccia una fanciulla. Per il resto, secondo me le boyband non dovrebbero fare ballate per Natale,
 
James Morrison feat. Nelly Furtado; Broken strings: visti i non eclatanti risultati del suo secondo album, il buon James gioca il tutto per tutto e pubblica il duetto con Nelly. Gradevole, nulla di più.

Maroon 5; Call & response: mai e poi mai avrei pensato si arrivasse a questo – un album di REMIX dei Maroon 5.
11 ottobre 2008
musica
coming up
Prima di tutto, qui ci sono Kylie e Dannii Minogue che cantano The winner takes it all degli ABBA, con un tragico arrangiamento che fa un sacco 1988. Le altre uscite interessanti sono:

Boy GeorgeYes we can: ebbene sì. Boy George ha fatto una canzone per Obama, e non è terribile. Qua il video.

Boyzone; Back again... no matter what - The greatest hits: visto che è andata bene ai Take That, ci riprovano anche loro. Se ne parlava qua.

Saint Etienne; London conversations - The best of: sono sempre stato segretamente intrigato dai Saint Etienne, e non posso quindi ignorare questa triplice antologia (due cd e un dvd). Questo è un piccolo classico degli anni '90, He's on the phone:
14 novembre 2007
musica
boyband 66
Tempo fa (più di dieci anni!) c’erano cinque fanciulli più o meno irlandesi (tre assolutamente inutili, uno caruccio, Stephen Gately, e uno odioso, Ronan Keating) che si chiamavano Boyzone (sì, sembra un porno gay).

Ottennero un certo successo con qualche ballata (Love me for a reason era una vecchia canzone degli Osmonds, contro il sesso prematrimoniale, tipo; No matter what veniva da un musical; una bella versione di Baby can I hold you di Tracy Chapman e a un certo punto fecero anche un duetto con Max Pezzali) e con qualche tentativo di canzone un po’ meno melensa (So good, Picture of you).

Ebbero anche loro il doveroso ‘scandalo’ (Stephen, se ne parlava qui, era gay) e l’altrettanto dovereso scioglimento ‘amichevole’, quando Ronan tentò di fare il nuovo Robbie Williams, da solo.

Ora che la ‘carriera’ di Ronan è precipitata nel baratro, la notizia: TORNANO.

Qua sotto, l’ennesima loro cover (Words, dei Bee Gees):
sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte