.
Annunci online

cheremone
gaze at the moon until I lose my senses

NEW!!! 

Pet Shop Boys together Mylène Farmer oui mais... non Glee Cast teenage dream Lady Gaga born this way Subsonica il diluvio The Wanted gold forever The Sound Of Arrows nova Eric Saade popular Lady Gaga judas Depeche Mode personal jesus (the stargate mix) Example changed the way you kiss me

 
 

Locations of visitors to this page

c i n q u e l i b r i
Georges Simenon maigret e il ladro indolente Charles Baudelaire saggi sulla letteratura Georges Buby e Michelle Perrot storia delle donne - l'ottocento Guido Gozzano
i colloqui Achille Campanile manuale di conversazione

c i n q u e c a n z o n i
Bananarama careless whisper Manic Street Preachers hazelton avenue Eddy Grant
 I don't wanna dance Groove Armda tuning in Pussycat Dolls whatcha think about that

d v d
dexter season 3 queer as folk season 3 family ties season 3 the simpsons season 13 friday the 13th jason x south park season 2 lie to me season 2 kyle xy season 4 star trek the motion picture hung season 1 glee season 1 earth: final conflict season 2 lost season 6 fringe season 2 24 season 8 coupling season 1 gregor jordan the informers nip/tuck season 6 misfits season 1 v season 1 true blood season 2 curb your enthusiasm season 2 californication season 3 the big bang theory season 1 skins season 5 dynasty season 1 lazzaretti/santolini domani torno a casa pier paolo pasolini salò seinfeld season 1 woody allen incontrerai l'uomo dei tuoi sogni spartacus season 1 the walking dead season 1 bones season 1 faenza/macelloni silvio forever

canzoni che dicono qualcosa
001 / The Smiths
panic
002 / Fiamma Fumana bella ciao 003 / Depeche Mode personal jesus 004 / New Order true faith 005 / The Cure killing an arab  006 / Johnny Cash san quentin 007 / Edith Piaf non, je ne regrette rien 008 / The Clash london calling 009 / Shirley Bassey climb ev'ry mountain 010 / Dusty Springfield I close my eyes and count to ten 011 / Blondie atomic 012 / human league don't you want me 013 / Pet Shop Boys integral 014 / Joy Division love will tear us apart 015 / The Pogues & Kirsty McColl fairytale of new york 016 / Saez jeune et con 017 / Soft Cell say hello wave goodbye

15 luglio 2010
televisione
the cage and the fish

Con la sua quarta stagione, Ally McBeal sta un po' diventando una soap opera, ma il cast resta sempre notevole e ci sono un paio di aggiunte assai gradite, tipo Anne Heche e Robert Downey Jr. Boston Legal, comunque, resta insuperato.
24 maggio 2009
televisione
... e vissero felici e contenti


Cominciava effettivamente a dare segni di stanchezza, ed ora, con la quinta stagione, si è concluso Boston Legal. Con un grande episodio finale.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. boston legal dvd season 5

permalink | inviato da cheremone il 24/5/2009 alle 14:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
6 febbraio 2009
televisione
dura lex, sed lex


Ormai dipendente da Boston Legal, mi sono messo a vedere The Practice (di cui in dvd si trova solo la prima stagione... ), la serie di cui BL è un derivato. Più seriosa del suo spin-off, resta a livelli di scrittura irraggiungibili per la televisione italiana. Tosta.
9 dicembre 2008
televisione
the first thing we do, let's kill all the lawyers!


Ogni stagione, Boston legal (e ora siamo alla quarta) diventa sempre più inverosimile e il personaggio interpretato da William Shatner sembra ogni giorno di più fuori di testa come il vero William Shatner. Ma resta notevole, eh.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. boston legal season 4 william shatner

permalink | inviato da cheremone il 9/12/2008 alle 20:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
18 luglio 2008
SOCIETA'
cose
Qui c’è un bell’articolo sul senso dell’umorismo di John McCain, di cui si parlava l’altro giorno.

Repubblica.it ha riscoperto Patsy Kensit, ma fa confusione e crede che ‘eighth wonder’ fosse il suo soprannome e non il nome del suo gruppo  (di cui si ricorderà, essenzialmente, I’m not scared, scritta dai Pet Shop Boys).

b16 è sempre in Australia, dove continua a incontrare specie esotiche: dopo i canguri, i vigili (e le conseguenze paiono, come dire, interessanti).

Sono uscite le nomination agli Emmys. L’elenco è sterminato. Diciamo solo che una cosa su John Adams (il secondo presidente degli USA) ha buone possibilità (Lost e Boston legal hanno 7 nominations, comunque).
13 maggio 2007
politica interna
il sonno della ragione genera mostri
    Di solito è fastidioso, anche quando ha ragione, ma oggi daw ha un bel banner, in cui mette a confronto la piazza turca (in cui la gente propesta per le derive islamiste del governo) e la piazza romana (in cui brava gente scatena istinti omofobici e marcia coi fascisti – quelli di Forza Nuova).
Il punto, tragicamente, è proprio questo: una certa chiesa cattolica e un certo islamismo vanno parecchio d’accordo. E’ vero, ovviamente, che la Chiesa Cattolica non propone di lapidare gli omosessuali come invece prescrive la sharia e capita in diverse parti del mondo. E’ vero, ovviamente, che i diritti delle donne sono legalmente riconosciuti nei paesi a maggioranza cattolica (resta la vexata quaestio del ‘diritto’ all’aborto) mentre in alcuni paesi islamici le donne sono imbacuccate e non possono neanche prendere la patente. E’ vero, insomma, che la Chiesa Cattolica è cambiata nei secoli, mentre un certo islam è rimasto fermo al 632 dC.
Ma è anche vero che i punti in comune sono parecchi e che in più di un’occasione i due monoliti monoteisti si sono trovati d’accordo. Spero tantissimo di sbagliarmi, ma ho il terrore che presto il mondo si dividerà nettamente in due, da una parte la Ragione, dall’altra il fondamentalismo religioso, cristiano o, come si diceva un tempo, maomettano. Tragicamente uniti. I diritti dei gay sono solo la  punta di un iceberg. Pensateci, prima di dire che non vi riguarda.

In Germania all’inizio se la prendevano con i Comunisti. Ed io non dissi niente, perché non ero comunista. Poi se la presero con gli Ebrei ed io non dissi niente, perché non ero ebreo. Poi se la presero con i sindacalisti. Ed io non dissi niente, perché non ero un sindacalista. Poi se la presero con i Cattolici ed io non dissi niente, perché ero protestante. Poi se la sono presa con me e, a quel punto, non era rimasto nessuno che potesse dire qualcosa
(Martin Niemoller) (citato in Boston Legal!)
sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte