.
Annunci online

cheremone
gaze at the moon until I lose my senses

NEW!!! 

Pet Shop Boys together Mylène Farmer oui mais... non Glee Cast teenage dream Lady Gaga born this way Subsonica il diluvio The Wanted gold forever The Sound Of Arrows nova Eric Saade popular Lady Gaga judas Depeche Mode personal jesus (the stargate mix) Example changed the way you kiss me

 
 

Locations of visitors to this page

c i n q u e l i b r i
Georges Simenon maigret e il ladro indolente Charles Baudelaire saggi sulla letteratura Georges Buby e Michelle Perrot storia delle donne - l'ottocento Guido Gozzano
i colloqui Achille Campanile manuale di conversazione

c i n q u e c a n z o n i
Bananarama careless whisper Manic Street Preachers hazelton avenue Eddy Grant
 I don't wanna dance Groove Armda tuning in Pussycat Dolls whatcha think about that

d v d
dexter season 3 queer as folk season 3 family ties season 3 the simpsons season 13 friday the 13th jason x south park season 2 lie to me season 2 kyle xy season 4 star trek the motion picture hung season 1 glee season 1 earth: final conflict season 2 lost season 6 fringe season 2 24 season 8 coupling season 1 gregor jordan the informers nip/tuck season 6 misfits season 1 v season 1 true blood season 2 curb your enthusiasm season 2 californication season 3 the big bang theory season 1 skins season 5 dynasty season 1 lazzaretti/santolini domani torno a casa pier paolo pasolini salò seinfeld season 1 woody allen incontrerai l'uomo dei tuoi sogni spartacus season 1 the walking dead season 1 bones season 1 faenza/macelloni silvio forever

canzoni che dicono qualcosa
001 / The Smiths
panic
002 / Fiamma Fumana bella ciao 003 / Depeche Mode personal jesus 004 / New Order true faith 005 / The Cure killing an arab  006 / Johnny Cash san quentin 007 / Edith Piaf non, je ne regrette rien 008 / The Clash london calling 009 / Shirley Bassey climb ev'ry mountain 010 / Dusty Springfield I close my eyes and count to ten 011 / Blondie atomic 012 / human league don't you want me 013 / Pet Shop Boys integral 014 / Joy Division love will tear us apart 015 / The Pogues & Kirsty McColl fairytale of new york 016 / Saez jeune et con 017 / Soft Cell say hello wave goodbye

13 maggio 2011
televisione
da vois - 3
Giunti alla terza puntata di The Voice, le cose dovrebbero diventare interessanti. Nello specifico ogni coach seleziona due dei suoi che fanno un 'duello' cantando insieme una canzone, poi il coach ne elimina uno – rendendo inspiegabile il fatto che lo abbia scelto la prima volta, no?

Anyway, la prima a scegliere è la strappona (che indossa un grazioso completo leopardato e che pare avere difficoltà a camminare sui tacchi) e seleziona le uniche due fanciulle di colore della sua squadra (così ne elimina almeno una? per rispettare lo stereotipo della musica black?), cui fa cantare Single ladies di Beyoncé (tanto per restare nello stereotipo) – prima però ha un sub-coach di talento ben più vasto del suo, la graziosa Sia, che non capisco perché si presti al tutto. Le due cantano – a proposito, “canzone” a The Voice è una cosa che dura 1 minuto e 40 secondi – poi la strappona seleziona la più cicciona fra le due che così avanza (pare inoltre che questa fosse stata espulsa anni fa da American Idol per via di una foto con le tette al vento – sì, si può essere espulsi da American Idol per via di una foto con le tette al vento).


E' il turno poi del tizio country (supportato da una tizia country) che sceglie le uniche due persone remotamente dotate di personalità interessante dello spettacolo, così se ne perde uno per strada: sono il gay mormone ed un texano biondino che probabilmente vincerà – e infatti passa il turno.


Jabba the hut ha una squadra di casi umani, e fra un tizio inquietante ed una ragazza con la voce squillante vince quest'ultima.

Quello dei Maroon 5 si fa aiutare dal “direttore musicale” dei Maroon 5 (evidentemente i Maroon 5 hanno bisogno di un “direttore musicale”) e sceglie non mi ricordo chi – o forse l'ho confuso con Jabba the hut.


E, se non ho capito male, dovrebbe andare avanti così per altre tre settimane...

1 gennaio 2010
musica
cheremone's 2009 top 40 - 6

(qui le parti 1, 2, 3, 4 e 5)

5 / Taylor Swift; Love story. Lo so che non dovrebbe, perché è melensa e ridicola, ma c'è qualcosa di incantevole in questa canzone. Magari non nel chitarrista emo, ecco:


4 / Michael Jackson; A place with no name. Non è al momento chiaro quanto di inedito rimanga di Michael Jackson. La This is it recentemente pubblicata non mi è parsa granché, mentre i pochi secondi emersi della sua versione di A horse with non name degli America sono fra le cose più belle che abbia mai fatto.

3 / David Guetta; When love takes over; “it's complicated, it always is” mi pare un incipit splendido:


2 / Beyonché: Halo: In Come undone Robbie Williams cinicamente ricordava come funziona il mondo della musica: “scrivi un'altra ballata / incidila il mercoledì / vendila il giovedì / e il sabato comprati uno yacht” e poi concludeva “cantiamo canzoni d'amore, canzoni d'amore così sincere”. Temo che le così stiano proprio così, sotto sotto so che Beyoncé sta solo recitando una parte, so che sto solo contribuendo al fondo per l'ennesimo yacht di lei e Jay-Z, però...

1 / Lady GaGa; Poker face. Per quanto il 2009 sia stato indubbiamente il suo anno, Lady Gaga sarebbe potuta passare alla storia come una sub-Madonna di medio livello. Poi ci hanno messo le mani Eric Cartman e Christopher Walken ed è nata una stella:

1 agosto 2009
musica
coming up
Antony And The Johnsons; Crazy in love: sì, è la canzone di Beyoncé. Assolutamente fantastico:

Tinchy Stryder featuring Amelle Berrabah; Never leave you: al suo terzo singolo 'mainstream', il fanciullo non ne sbaglia una e ora duetta con una delle Sugababes.
14 febbraio 2009
musica
coming up
Beyoncé; Single ladies: poche sono le cose più fastidiose del sintagma 'impazza su internet'; pare comunque che, a partire da questa cosa con Justin Timberkake in collant, tutti ora facciano parodie del nuovo singolo di Beyoncé (qui la versione di 'Barack Obama'):

The Prodigy; Omen: se facciamo finta che non abbiano mai pubblicato l'album precedente (il deludente Always outnumbered, never outgunned del 2004), uno può ancora credere che i Prodigy siano 'importanti'. Devo ancora capire se questo nuovo singolo sia sulla falsariga dello storico Fat of the land o se sia 'moderno' (e devo ancora dare un nome al campionamento su cui è costruito, ma ce l'ho sulla punta della lingua).

U2; Get on your boots: uh, pare che abbiano rifatto Pop.

Warchild – Heroes: prestigiosa compilation a cura di Warchild che vede gli Scissor Sisters alle prese con Do the strand dei Roxy Music e i Franz Ferdinand che rifanno Call me dei Blondie. Da non perdere, e non solo per la buona causa.
17 novembre 2007
musica
coming up
Justin Timberlake & Beyonce; Until the end of time: questa è tosta, perché Justin è un genio mentre Beyoncé (insieme a Jennifer Lopez – non più J-Lo, pare) rappresenta poù o meno tutto quanto ci sia di sbagliato al mondo. La canzone, di suo, è il 117° singolo da Futuresex/Lovesounds e non è che ci guadagni molto nel fatto che a un certo punto una strofa la canti Beyoncé.

Daft Punk; Alive 2007: il precedente Alive 1997 era un disco un po’ di nicchia, ora fanno le cose in grande con un doppio album dal vivo e un film  (in cui dei robot vogliono diventare umani, come Data)

Gorillaz; D-sides: seconda raccolta di lati b, demo e remix per i Gorillaz. Un po’ da fan completisti, ma ci sono cose carine, come il remix di Dare ad opera dei Soulwax (i cui migliori remix sono raccolti qua)

Bearforce 1; Christmas is here: rieccoli qua, e non è che prima fossero più sobri:


8 agosto 2007
musica
vma 2007
Scopro qui le candidature per gli MTV Video Awards (VMA, pare) del prossimo 9 settembre a Las Vegas. Nel dettaglio, i migliori/peggiori sono:

Miglior gruppo: risibili le candidature (Fall Out Boy! Maroon 5!); spero vincano gli White Stripes, essenzialmente perché Prickly thorn but sweetly worn è meravigliosa.

Miglior nuovo artista
: se non vince Amy Winehouse è una vergogna, anche se, tecnicamente, non è molto ‘nuova’ visto che Back to black è il suo secondo album.

Artista donna dell’anno
: ad eccezione delle terribili Beyoncé e Fergie, le altre tre sono meritevoli di vincere TUTTO.

Artista uomo dell’anno
: qui sono tutti brutti e cattivi; speriamo vinca Justin Timberlake.

Singolo ‘mostruoso’ dell’anno
: vista la presenza di Girlfriend di Avril Lavigne, uno pensa che ‘mostruoso’ sia nel senso di terribile.

Miglior collaborazione
: troppo Akon.

‘Quadruple threat of the year’
: categoria intraducibile che, anziché punire, premia quelli che fanno anche gli ‘attori’ (Beyoncé) e Bono.

Video dell’anno
: speriamo vincano i Justice per D. A. N. C. E. , che almeno sembrano diversi dagli altri.

Miglior coreografia
: se non vince My love di Justin Timberlake è uno scandalo.

Ci sono anche premi per il miglior ‘editing’ e la miglior regia.

E  per finire, per la serata del 9 settembre si annuncia un'esibizione dei Foo Fighters.

16 giugno 2007
musica
subito santo
‘E’ più un esperimento scientifico che un’esperienza artistica’.

Rufus Wainwright dice la verità sulle canzoni di Beyoncé.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. rufus wainwright beyoncé

permalink | inviato da cheremone il 16/6/2007 alle 11:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte