.
Annunci online

cheremone
gaze at the moon until I lose my senses

NEW!!! 

Pet Shop Boys together Mylène Farmer oui mais... non Glee Cast teenage dream Lady Gaga born this way Subsonica il diluvio The Wanted gold forever The Sound Of Arrows nova Eric Saade popular Lady Gaga judas Depeche Mode personal jesus (the stargate mix) Example changed the way you kiss me

 
 

Locations of visitors to this page

c i n q u e l i b r i
Georges Simenon maigret e il ladro indolente Charles Baudelaire saggi sulla letteratura Georges Buby e Michelle Perrot storia delle donne - l'ottocento Guido Gozzano
i colloqui Achille Campanile manuale di conversazione

c i n q u e c a n z o n i
Bananarama careless whisper Manic Street Preachers hazelton avenue Eddy Grant
 I don't wanna dance Groove Armda tuning in Pussycat Dolls whatcha think about that

d v d
dexter season 3 queer as folk season 3 family ties season 3 the simpsons season 13 friday the 13th jason x south park season 2 lie to me season 2 kyle xy season 4 star trek the motion picture hung season 1 glee season 1 earth: final conflict season 2 lost season 6 fringe season 2 24 season 8 coupling season 1 gregor jordan the informers nip/tuck season 6 misfits season 1 v season 1 true blood season 2 curb your enthusiasm season 2 californication season 3 the big bang theory season 1 skins season 5 dynasty season 1 lazzaretti/santolini domani torno a casa pier paolo pasolini salò seinfeld season 1 woody allen incontrerai l'uomo dei tuoi sogni spartacus season 1 the walking dead season 1 bones season 1 faenza/macelloni silvio forever

canzoni che dicono qualcosa
001 / The Smiths
panic
002 / Fiamma Fumana bella ciao 003 / Depeche Mode personal jesus 004 / New Order true faith 005 / The Cure killing an arab  006 / Johnny Cash san quentin 007 / Edith Piaf non, je ne regrette rien 008 / The Clash london calling 009 / Shirley Bassey climb ev'ry mountain 010 / Dusty Springfield I close my eyes and count to ten 011 / Blondie atomic 012 / human league don't you want me 013 / Pet Shop Boys integral 014 / Joy Division love will tear us apart 015 / The Pogues & Kirsty McColl fairytale of new york 016 / Saez jeune et con 017 / Soft Cell say hello wave goodbye

10 maggio 2011
vita scolastica
ara paninari

(e i primi tre non hanno in testa un 'imbuto')

Oggi sono andato con la classe all'Ara pacis. La cosa è nata perché i fanciulli dovevano leggere un saggio a testa scelto da un elenco da me preparato per poi farne una relazione alla classe; l'inconveniente della cosa è che spesso scelgono in più persone lo stesso libro
(si solito sulla donna romana), per cui si rischia talora di annoiarsi. Quest'anno, invece, tre persone hanno scelto la biografia di Augusto di Spinosa e quindi siamo andati a vedere il massimo monumento della propaganda augustea ed i fanciulli hanno fatto una lezione che faceva un po' paura per quanto sono stati bravi (in generale quest'anno sono stati tutti piuttosto creativi, nel caso qualcuno voglia un PowerPoint su Nerone).

Ma, passati davanti ad Energie, ho dovuto spiegare cosa fossero i 'paninari'.

Alla fine abbiamo concluso che fossero gli antenati dei 'truzzi'.
19 febbraio 2011
letteratura
archeovoiyeurismo

Looking at lovemaking di John R. Clarke muove da una giusta osservazione: i testi antichi (latini, ma il discoso vale anche per i Greci) che parlano di sesso sono scritti da maschi dell'élite per maschi dell'élite, sia che si tratti di pesanti reprimende senecane sia che si tratti dei più espliciti Marziale o Catullo. Sono insomma testi cui le donne, gli schiavi, i cittadini 'normali' non avevamo semplicemente accesso.

Ben altra è la questione delle rappresentazioni del sesso, presenti su vasi, coppe o soprattutto affreschi in luoghi privati (le case) e pubblici (i bordelli, particolarmente abbordabili, visto che la prestazione 'base' costava quanto un bicchiere di vino) ed è allo sguardo del romano medio sul sesso che il libro è dedicato. Si va dall'età di Augusto al III secolo dC e si parla (con buone illustrazioni, anche a colori) della coppa Warren, di Pompei, di Ostia e altri Realien meno noti.

Non è che alla fine della lettura si abbia una risposta netta sul modo romano di vivere il sesso, ma certamente ci sono spunti interessanti, anche perché pare che i Romani pensassero al sesso più ridendo che altro.
28 dicembre 2010
letteratura
pacem sine dubio post haec...

... verum cruentam. Tacito, come al solito, riesce in poche frasi a presentare limpidamente il principato di Augusto, capace sì di portare una pace duratura, ma insanguinata.

Ad Ottaviano, poi Augusto, è dedicata una bella biografia di Antonio Spinosa (che già si era occupato di Cesare), ma a tratti si ha l'impressione che la vera protagonista sia la moglie, Livia Drusilla, la cui principale occupazione sembra essere quella di togliere di mezzo eventuali altri eredi della gens Iulia, in modo che alla fine Augusto non possa far altro che adottare un claudio, Tiberio, la cui dinastia ci offrirà sovrani notoriamente equilibrati tipo Caligola o Nerone. Consigliato a chi adora le trame di palazzo ed ama perdersi in alberi genealogici in cui tutti si chiamano 'giulio'. Adoro la storia romana.
1 settembre 2009
vita scolastica
la santa guerra dei pezzenti
E quindi siamo finiti su repubblica.it.

La giornata è stata epocale, nel senso che è stata una delle convocazioni peggiori della mia pur breve carriera; nessuna ha partorito sulle scale, ma siamo rimasti a bivaccare dentro il Russell per 7 ore e mezza, mentre si scopriva che tipo 5 o 6 delle cattedre originariamente disponibili erano in realtà inesistenti, arrivavano voci incontrollate di cattedre tenute nascoste al Virgilio e all'Augusto, la gente ripensava la propria vita in vista di un trasferimento a Subiaco o Pomezia, i carabinieri arrivavano senza aver idea di cosa dovessero fare, i cellulari suonavano ininterrottamente, i poveri studenti del Russell facevano scritti e orali del recupero debiti e i bambini dei precari piangevano.

Alla fine, con enorme dolore ho scoperto che le cattedre del Mamiani erano finite tutte ai sovrannumerari di altre scuole (grazie, Gelmini).

Ma, tra gli ultimi ad avere le cattedre, pare che tornerò più o meno là dove ho, dolorosamente, lasciato un pezzo enorme del mio cuore.
15 giugno 2008
letteratura
copisti e filologi
Ogni tanto Luciano Canfora (un po’ come Gianni Vattimo) parla a sproposito, e non capisco bene perché la ‘polemica’ sul papiro di Artemidoro debba occupare le pagine culturali del Corriere un giorno sì e uno no, ma, quando fa divulgazione, resta imbattibile (da ricordare il suo Tucidide e il suo Augusto).

Filologia e libertà è una lucida disanima dei documenti ecclesiastici (dal Concilio di Trento a Paolo VI) sulla legittimità della critica testuale sulle Sacre Scritture, documenti poi riportati in appendice (da segnalare il violentissimo attacco di Pio X ai poveri modernisti).

Detto così pare palloso, ma è un libretto importante.


29 agosto 2006
in case you wonder...

Non che io fossi stato convocato, ma stamattina sono comunque andato alle mitiche convocazioni, che quest'anno sono all'Augusto (l'altro anno al Tasso - evidentemente pensano di proporci un tour dei licei più prestigiosi® della capitale)


E' stato piacevole ritrovare altri poveri precari brillanti ggiovani docenti come me e vecchi amici dell'università o della ssis (e la consueta dose di psicopatici), ma per il resto sembra che anche quest'anno la cosa sarà un incubo: pare che molte cattedre scoperte non risultino tali, per cui la gente, certa che ci sia una cattedra scoperta, chessò, al Plauto o al Vivona (di cui non esiste sito?), comincia a urlare fin quando non salta fuori la cattedra o, come oggi, vengono chiamati (giuro) i carabinieri


Se tutto va bene (cioè se saltano fuori altre cattedre... ), dovrei essere convocato al prossimo giro...



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. augusto plauto convocazioni tasso vivona

permalink | inviato da il 29/8/2006 alle 15:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte