.
Annunci online

cheremone
gaze at the moon until I lose my senses

NEW!!! 

Pet Shop Boys together Mylène Farmer oui mais... non Glee Cast teenage dream Lady Gaga born this way Subsonica il diluvio The Wanted gold forever The Sound Of Arrows nova Eric Saade popular Lady Gaga judas Depeche Mode personal jesus (the stargate mix) Example changed the way you kiss me

 
 

Locations of visitors to this page

c i n q u e l i b r i
Georges Simenon maigret e il ladro indolente Charles Baudelaire saggi sulla letteratura Georges Buby e Michelle Perrot storia delle donne - l'ottocento Guido Gozzano
i colloqui Achille Campanile manuale di conversazione

c i n q u e c a n z o n i
Bananarama careless whisper Manic Street Preachers hazelton avenue Eddy Grant
 I don't wanna dance Groove Armda tuning in Pussycat Dolls whatcha think about that

d v d
dexter season 3 queer as folk season 3 family ties season 3 the simpsons season 13 friday the 13th jason x south park season 2 lie to me season 2 kyle xy season 4 star trek the motion picture hung season 1 glee season 1 earth: final conflict season 2 lost season 6 fringe season 2 24 season 8 coupling season 1 gregor jordan the informers nip/tuck season 6 misfits season 1 v season 1 true blood season 2 curb your enthusiasm season 2 californication season 3 the big bang theory season 1 skins season 5 dynasty season 1 lazzaretti/santolini domani torno a casa pier paolo pasolini salò seinfeld season 1 woody allen incontrerai l'uomo dei tuoi sogni spartacus season 1 the walking dead season 1 bones season 1 faenza/macelloni silvio forever

canzoni che dicono qualcosa
001 / The Smiths
panic
002 / Fiamma Fumana bella ciao 003 / Depeche Mode personal jesus 004 / New Order true faith 005 / The Cure killing an arab  006 / Johnny Cash san quentin 007 / Edith Piaf non, je ne regrette rien 008 / The Clash london calling 009 / Shirley Bassey climb ev'ry mountain 010 / Dusty Springfield I close my eyes and count to ten 011 / Blondie atomic 012 / human league don't you want me 013 / Pet Shop Boys integral 014 / Joy Division love will tear us apart 015 / The Pogues & Kirsty McColl fairytale of new york 016 / Saez jeune et con 017 / Soft Cell say hello wave goodbye

22 settembre 2010
televisione
crisi di astinenza?

Finiti sia Lost sia 24, uno resta un po' stordito. Allora si prova a vedere Flash forward che parte bene, poi diventa ridicolo e viene cancellato dopo una sola stagione (complimenti, Brannon Braga).

L'altro ieri, però, ha debuttato The Event (qui il sito dell'NBC, qui un intrigante esperimento di marketing), con un aereo misterioso ed una megacospirazione (ed è, essenzialmente, un ibrido tra 24 e Lost). I dialoghi sono un po' prevedibili, il presidente degli Stati Uniti pare Obama (ma è tipo cubano) e il primo episodio è tutto un sovrapporsi di flash-back che richiede una qualche attenzione allo spettatore. Da seguire.
8 settembre 2010
letteratura
altro che editoria moderna

Se gli editori dei libri di 24 leggessero le recensioni che furibondi lettori gli dedicano su amazon, non continuerebbero ad affidare a serie a David Jacobs. Pare non lo facciano e così, in astinenza dalla serie (finita a primavera), ho letto Death angel, in cui un personaggio chiamato 'Jack Bauer' fa cose che Jack Bauer non farebbe mai, tipo fermarsi e spiegare con educazione cosa sta succedendo... l'autore non sembra nemmeno aver capito come funziona la serie: ogni capitolo dovrebbe svolgersi 'in tempo reale' in un'ora, mentre qui abbiamo capitoli che cominciano all'1.36...
16 maggio 2010
SOCIETA'
cancellazioni ed erezioni

E con il 21° episodio dell'8a stagione di 24 abbiamo appurato che se a Jack Bauer serve una SIM card, Jack Bauer fa di tutto per procurarsela.

Intanto, pare che l'NBC abbia cancellato Heroes, dopo un'imbarazzante quarta stagione che l'ABC abbia posto fine all'agonia di Flash Forward. Altrove, invece, continua il dibattito sulla scorsa puntata di Lost.

Comincio a pentirmi di aver apprezzato Tik tok di Ke$ha.

Laura Bush (Laura Bush!) è favorevole al matrimonio gay.

A scuola i fanciulli devono leggere un libro e poi farne una lezione di una ventina di minuti alla classe; ieri si è parlato di Supplizi capitali e ho scoperto che la cicuta (solitamente usata per uccidere la gente, tipo Socrate) in omeopatia servirebbe a curare l'eiaculazione precoce. Per restare in tema, Tom dei Tokio Hotel è andato in overdose di Viagra.

11 aprile 2010
vita scolastica
Where the sun is always out and you never get old - 1

L'ultima volta in Sicilia fu un viaggio tranquillissimo in aereo (un po' meno al ritorno), nel quale, con un'oretta di volo arrivammo sereni e felici in quel di Catania. Questa volta, le cose sono un po' diverse, grazie ad un'organizzazione, come dire, discutibile. Intanto i numeri:
  • totale di classi coinvolte: 10

  • totale alunni: 152

  • totale docenti: 10

  • totale docenti affidabili: non pervenuto

  • totale di ore previste per il viaggio: 37

  • totale di ore previste sul suolo siciliano: 48

La partenza della nave è prevista per le 22:30 dal porto di Civitavecchia e, manco dovessimo andare nello Yemen, ci viene detto di trovarci al porto per le 20:00. La prima sorpresa è che io non risulto nell'elenco dei partecipanti e pertanto non ho una cabina sulla nave (la cosa sarà, deo gratias, risolta a bordo).

Imbarcati intorno alle 21, la prima ora è trascorsa dall'indistinta massa di adolescenti nnel sistemarsi nelle cabine, mentre io in cabina guardo 24. Non esistono opzioni per la cena (intanto la nave salpa, con più di un'ora di ritardo) se non l'esoso self-service di bordo, con i ragazzi che si dividono tra spendaccioni (15 euro per una fettina panata e due patatine fredde) e ribelli (che vanno avanti a bustine di zucchero e alpenliebe); come già appurato nel mio primo viaggio in nave con la scuola, è impossibile tenerli fermi, e loro giocano a Twister (giuro) e a Uno.

La notte scorre 'tranquilla' (tranne che per il freddo delle cabine) e la mattina, verso mezzogiorno, siamo in vista di una 'montagna che fuma' (lo Stromboli, credo). Consueto pranzo esoso (i miei ribelli si sono dati al manzoniano assalto ai forni e vanno avanti a pane e acqua), noia esistenziale a bordo e siamo in vista dello stretto di Messina, con un'ora di ritardo. In tv c'è Beautiful e i ragazzi girano mezzi addormentati e annoiati per la nave, mentre la volenterosa collega di matematica tenta di costruire un sistema per far entrare tutti i fanciulli nelle camere d'albergo, in combinazioni 4-3-2; giova ricordare che via telefono l'albergo cambierà un paio di volte il numero/combinazione di stanze, costringendoci ad inimmaginabili calcoli. Verso le 18, si vede terra all'orizzonte... (continua)

23 giugno 2009
televisione
24 101


Oltre alla mia nuova maglietta della CTU, mi è arrivato anche Reading 24 – TV againts the clock, una raccolta di saggi sulla serie televisiva (se ne parlava qui). In tutto sono una quindicina di interventi, divisi in tre parti: prima si parla delle novità strutturali della serie (il predominio della struttura sulla trama, la ripartizione dello schermo eccetera – cose carine, ma un po' tecniche), nella seconda parte si parla delle questioni etiche e legali sollevate dai comportamenti non sempere specchiati di Jack Bauer, mentre nella terza si affronta il tema dei ruoli di genere nel telefilm (e sì, anche in una prospettiva  post-femminista, Kim Bauer resta un'oca).

In mezzo a tutto questo, ho anche scoperto un 'cameo' di John McCain (!), il candidato repubblicano alla casa bianca. Sta qua sotto, in alto a sinistra: 
24 maggio 2009
televisione
the education of agent walker
E' finita la settima stagione di 24 e, per la prima volta dall'inizio della serie, a qualcuno, finalmente, si è scaricato il cellulare.

Per il resto, la stagione ha avuto come sub-plot la trasformazione dell'agente Walker da ligia burocrate dell'FBI a Jackie Bauer. Figo.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. 24 fbi jack bauer walker season 7 renee walker

permalink | inviato da cheremone il 24/5/2009 alle 14:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
13 gennaio 2009
televisione
due cosette
Notizia buona: la prima puntata della settima stagione di 24 fa ben sperare (diciamo solo due parole: “Tony” e “Almeida”). Notizia terribile: l'attuale stagione di Prison Break sarà l'ultima.
12 gennaio 2009
televisione
bsg razor


Dopo aver visto questo, non avevo molta fiducia in Battlestar Galactica Razor, il film tv che fa da collegamento tra terza e quarta stagione di BSG. Invece, quanto 24 Redemption è un po' insulso e monotono, tanto questo Razor è perfettamente inserito nella più ampia narrativa della serie (che ha ormai raggiunto i connotati dell'epica) e nello stesso tempo proiettato inquietantemente verso la nuova stagione. Imprescindibile.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. battlestar galactica razor 24 redemption

permalink | inviato da cheremone il 12/1/2009 alle 21:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
9 gennaio 2009
televisione
permanent holiday with endless sun


Domenica parte la nuova stagione (la settima) di 24, ma a fare collegamento con la stagione precedente c'è 24 Redemption, in cui Jack Bauer sta in Africa ad espiare le sue colpe e a combattere i Signori della Guerra locali, mentre negli Stati Uniti si insedia il nuovo presidente (no, non è Obama – a 24 hanno già avuto due presidenti afroamericani, uno bravo e uno idiota - , l'hanno scritto quando pensavo che la Clinton avrebbe vinto, per cui è una donna). Niente di che, purtroppo... confidiamo nei nuovi episodi.
14 settembre 2008
letteratura
lefevriani scatenati


Nell'attesa della settima stagione di 24 (a gennaio), uno può leggere i nove romanzi ispirati alla serie. Il peggiore è Storm Force di David Jacobs, mentre ho appena finito Trinity, di John Whitman, che non è terribile.

Non è che sia proprio 'letteratura', ma è comunque divertente; in questo romanzo, oltre a scoprire come Jack Bauer sia finito a lavorare alla CTU, troviamo un complotto per uccidere il Papa (gp2, non b16) ad opera di un incantevole gruppo di 'scismatici' (l'autore usa la parola come sinonimo di 'terroristi') contrari al Concilio Vaticano II. Decisamente meglio di tutto Dan Brown.
15 luglio 2008
SOCIETA'
cose
Questa è particolarmente triste: visto che lo spagnolo ‘gordo’ (grasso) è diventato, in seguito a non liete circostanze, diventato noto agli italiani, corriere.it, dato che Ronaldo ha la pancetta, titola in homepage, ‘Ronaldo supergordo’ (poi si pentono, e l’articolo ha altro titolo).

I siti italiani danno per certo il divorzio tra Bush e Laura a gennaio, devono solo decidere se stanno scopiazzando la notizia dal National Enquirer (corriere.it in homepage) o dal National Examiner (repubblica.it).

A proposito di giornali, il New Yorker ha fatto una copertina ‘ironica’ su Obama. Pare non sia piaciuta.

Galatea scrive un tristissimo post, che spero sia ‘ironico’, perché sarebbe veramente triste fosse vero.

Mi è arrivato il cd con la colonna sonora di Lady Oscar. Ha delle parti cantate, tragicamente. E delle parti dialogate. In giapponese.

La settima stagione di 24 arriverà a gennaio, ma pare che il 23 novembre ci sarà una puntata doppia di collegamento tra sesta e settima stagione.
11 novembre 2007
televisione
24 x 6


La sesta serie di 24 è quella in cui, in un momento di emergenza nazionale, il vicepresidente trascorre mezza stagione sull’Air Force One (così, senza un perché), Jack Bauer dopo due anni di carcere cinese ha imparato a parlare un fluente russo, ‘il mio amico Ricky’ è talmente odioso che dopo due minuti uno spera muoia soffrendo terribilmente, si ricorre continuamente al 25° emendamento (lo avevano già fatto, no?) e la gente esce ed entra dal coma nel giro di tre ore e mezza.

Inoltre i dvd contengono cinque inconcludenti ‘mobisodi’ (mini episodi diffusi originariamente via cellulare, ‘mobile’ in inglese), che si svolgono poco dopo il finale della stagione.

Spero caldamente che la settima stagione sia meglio (qui il promo in 'esclusiva' - nel senso che l'ho scoperto prima dei miei amici).
24 maggio 2007
televisione
credo che tecnicamente si chiamino 'spoilers'
L'altro giorno è finita la sesta stagione di 24, con una conclusione che pareva Beautiful (davvero a qualcuno interessa la vita coniugale di Chloe? O i sacrifici d’amore di Jack Bauer?).

Invece oggi pomeriggio ho finito di vedere metà della seconda stagione di Prison Break, e sono diventato un filino paranoico, per cui, appena vedo un poliziotto per strada, mi viene un attacco di panico.

Ma, soprattutto, ho visto il finale della terza stagione di Lost. Diciamo che è un po’ una carneficina, e non aggiungiamo altro. 

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. 24 prison break lost spoilers

permalink | inviato da cheremone il 24/5/2007 alle 23:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte