.
Annunci online

cheremone
gaze at the moon until I lose my senses

NEW!!! 

Pet Shop Boys together Mylène Farmer oui mais... non Glee Cast teenage dream Lady Gaga born this way Subsonica il diluvio The Wanted gold forever The Sound Of Arrows nova Eric Saade popular Lady Gaga judas Depeche Mode personal jesus (the stargate mix) Example changed the way you kiss me

 
 

Locations of visitors to this page

c i n q u e l i b r i
Georges Simenon maigret e il ladro indolente Charles Baudelaire saggi sulla letteratura Georges Buby e Michelle Perrot storia delle donne - l'ottocento Guido Gozzano
i colloqui Achille Campanile manuale di conversazione

c i n q u e c a n z o n i
Bananarama careless whisper Manic Street Preachers hazelton avenue Eddy Grant
 I don't wanna dance Groove Armda tuning in Pussycat Dolls whatcha think about that

d v d
dexter season 3 queer as folk season 3 family ties season 3 the simpsons season 13 friday the 13th jason x south park season 2 lie to me season 2 kyle xy season 4 star trek the motion picture hung season 1 glee season 1 earth: final conflict season 2 lost season 6 fringe season 2 24 season 8 coupling season 1 gregor jordan the informers nip/tuck season 6 misfits season 1 v season 1 true blood season 2 curb your enthusiasm season 2 californication season 3 the big bang theory season 1 skins season 5 dynasty season 1 lazzaretti/santolini domani torno a casa pier paolo pasolini salò seinfeld season 1 woody allen incontrerai l'uomo dei tuoi sogni spartacus season 1 the walking dead season 1 bones season 1 faenza/macelloni silvio forever

canzoni che dicono qualcosa
001 / The Smiths
panic
002 / Fiamma Fumana bella ciao 003 / Depeche Mode personal jesus 004 / New Order true faith 005 / The Cure killing an arab  006 / Johnny Cash san quentin 007 / Edith Piaf non, je ne regrette rien 008 / The Clash london calling 009 / Shirley Bassey climb ev'ry mountain 010 / Dusty Springfield I close my eyes and count to ten 011 / Blondie atomic 012 / human league don't you want me 013 / Pet Shop Boys integral 014 / Joy Division love will tear us apart 015 / The Pogues & Kirsty McColl fairytale of new york 016 / Saez jeune et con 017 / Soft Cell say hello wave goodbye

27 maggio 2011
musica
ex malo bonum

Che ci fa il classico album dei Fleetwood Mac, Rumours, del 1977 in queste settimane nelle classifiche inglesi e americane? Semplice, a Glee hanno dedicato un intero episodio a questo disco, registrato nel momento più drammatico delle relazioni interpersonali fra i membri del gruppo. Ed, incredibilmente, da catastrofi interiori nacque un capolavoro che è sempre bello riascoltare.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. fleetwood mac rumours 1977 glee

permalink | inviato da cheremone il 27/5/2011 alle 12:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
3 gennaio 2011
letteratura
non licet vos esse

Può sembrare ovvio, ma per capire il presente, è sempre bene partire dal passato. La persecuzione del cristianesimo nell'impero romano di Jacques Moreau non è un testo recente (la traduzione italiana è del 1977, l'originale francese degli anni '50) ma questo agile librettino (sempre molto chiaro, ma diventa enormemente confuso dalle parti di Costantino) offre una chiave di lettura tragicamente attuale, facendo capire, senza ricorrere ad eccessivi sociologismi, che dietro la persecuzione non ci stanno imperatori buoni vs. imperatori cattivi ma fattori politici, economici, e sociali di ben altra portata, che richiedono tempo e pazienza. Il fatto poi che definisca (p. 63) Frontone "un pomposo imbecille" rende la lettura, malgrado il tema non leggero, anche amusant.
8 gennaio 2009
shining light!
Che da queste parti si adorino gli Ash (qui il tributo a 1977) non è una novità. La cosa nuova è che sta iniziando a circolare la cover di Shining light ad opera di Annie Lennox (sarà uno dei due inediti del 'greatest hits' in uscita a marzo). Qua sotto, il bellissimo video degli Ash:

E qua, credo in demo dall'audio non eccelso, l'inizio della versione di Annie Lennox (qui in un audio migliore). Amazing, si dice.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ash shining light video demo annie lennox 1977

permalink | inviato da cheremone il 8/1/2009 alle 15:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
15 novembre 2008
musica
coming up
Duffy; Rain on your parade: finalmente una canzone nuova, dalla riedizione dell'album Rockferry; sempre molto ben fatta e molto anni '60. Qui il video.

Nickelback; Gotta be somebody: e per i primi 53 secondi, malgrado l'insopportabile voce del cantante, ho avuto l'impressione che questa fosse la prima canzone decente dei Nickelback. Questo prima che sembrasse un lato b dei Boston e spegnessi l'iPod con un gesto di stizza.

Fiorella Mannoia; Il movimento del dare: dopo tipo 7 anni, un nuovo disco della Mannoia, come sempre accompagnata da autori notevoli (Ligabue, Pino Daniele Capelli rossi mi pare splendida,  il buon Fossati) e meno (le metafore di Jovanotti in Io cosa sarò sono un po' fastidiose) ed un paio di duetti inattesi (Tiziano Ferro e Franco Battiato). Il rischio è sempre quello di una produzione freddamente 'impeccabile', ma è comunque un bel disco.

Ash; 1977: ri-esce (in un'edizione speciale, con in più un cd di brani dal vivo ed uno di rarità, tipo la loro versione di Does your mother know degli ABBA o I only want to be with you di Dusty Springfield) il primo, grande album degli Ash. Resta, essenzialmente, l'unico disco che sa dire cosa voglia dire essere giovani, per davvero (I'm feeling so alive / feeling so real). Le 12 canzoni originarie costituiscono tutt'ora una sequenza indescrivibile. Qui sotto c'è il video di Goldfinger, la cosa migliore che abbiano mai fatto (insieme a Sometimes e Burn baby burn, ma queste vennero dopo):


sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte